Grande Rousse, cima Nord da Usellieres per il versante NO e la cresta S

difficoltà: PD+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1785
quota vetta (m): 3607
dislivello complessivo (m): 1822

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: lore84
ultima revisione: 28/05/10

località partenza: Usellieres (Valgrisenche , AO )

punti appoggio: Bivacco Ravelli

bibliografia: GMI Alpi Grazie Settentrionali (CAI TCI)

descrizione itinerario:
Da Usellieres si segue la strada per il Rif. Bezzi, al bivio si prende a sx fino a incrociare il sentiero n 10 che attraversa un bosco di larici (diversi esemplari secolari) e conduce all’Alp du Mont Forciaz 2180 m. L’alpeggio è raggiungibile anche seguendo la strada sterrata.
Da qui si attraversa il torrente e si segue verso S-SE tutto il lungo vallone, mantenendo a destra la grande morena, sul cui lato opposto è ubicato il Ghiacciaio di Giasson, ed a sinistra l'altra morena al cui termine si trova il Bivacco Ravelli 2860 m.
Dal bivacco si perde qualche metro per portarsi sul Ghiacciaio dell'Invergnan nei pressi della base di un evidente roccione esposto a NO che scende dalla Grande Rousse. Da qui, piegando verso S, si inizia a salire il ripido (40°), glaciale versante NO della Grande Rousse. Arrivati nei pressi dell’occhio di ghiaccio è possibile aggirarlo sulla sinistra, per una sorta di canale (45°) - soluzione più veloce per raggiungere direttamente il colle della Grande Rousse - o sulla destra per un pendio meno ripido, per poi passarci sopra con un lungo verso sx in direzione del colle.
Dal passo si evita il primo salto della cresta Sud per sfasciumi o nevai lato Ovest, quindi si torna sul filo dove si assottiglia. Si segue allora il tagliente, molto esposto su entrambi i lati e si supera una placca (chiodo). Poco oltre la cresta si allarga nuovamente e la si può costeggiare sul fianco occidentale. Le difficoltà sono contenute (II) ma l'esposizione e la qualità della roccia (molto scadente), unitamente al rischio di trovare neve o vetrato, complicano le cose.