Stagn (Cima dello) da Ceresa

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 916
quota vetta/quota massima (m): 2382
dislivello salita totale (m): 1465

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: mamo
ultima revisione: 15/11/05

località partenza: Ceresa (Gravedona ed Uniti , CO )

punti appoggio: rif. Vincino ( priv.)

cartografia: Cns 1314 S. Jorio

note tecniche:
Lunga camminata attraverso boschi di castagni , faggeti e pascoli .
dalla cima panorama vastissimo : dal Monte Rosa , alle Lepontine , Oberland , Val Chiavenna e Valtellina .
Rifugio Vincino, ubicato a ca 1h di cammino dal termine della strada sterrata .

descrizione itinerario:
Accesso stradale : Como – SS Regina – Menaggio – Dongo –Consiglio di Rumo .
Da Consiglio di Rumo (Co) prendere la strada comunale che parte di fianco al cimitero sulla SS Regina .
Seguire la strada prima asfaltata poi sterrata ( 4x4 ) sino al suo termine alla frazione di Ceresa 916 m.

Il sentiero è evidente e lo si segue con diversi saliscendi e lunghi mezzacosta passando dal piccolo villaggio di Vincino ( rif. Privato in alto al limite della radura ) ca 1h .
Continuando sempre sull’evidente sentiero si entra nella Valle del Fiumetto e la si percorre fin quasi all’ ampia testata prativa , e transitando presso una caratteristica “balma” si raggiunge l’alpe Camedo 1539 m. ca 1h .
Da questo punto il Cardinello risulta ben visibile , mentre la Cima dello Stagn rimane un poco confusa tra le varie elevazioni della cresta che dal Cardinello cinge tutta l’ampia testata valliva .
Ora il sentiero si fa via via più incerto e puntando prima all’Alpe di Prato Fiorito e poi a quella di Corte di mezzo 1709 m. , passando attraverso fasce di intricati ontani e bassi arbusti che obbligano a contorti raggiri ½ h . Qui si incrocia la Alta via Lariana ( cartello segnaletico ) ; seguire brevemente il marcato sentiero verso N per puntare , dopo un centinaio di metri , alla bocchetta di Paina 2002 m. Seguendo interamente la cresta , all’inizio ripida , che più in alto diventa dorsale , si raggiunge l’ometto della cima di Stagn 2382 m. 1h ( tot. 3,30/4h ).