Pania della Croce da Levigliani, anello

sentiero tipo,n°,segnavia: 9, 126, 7, 125
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 800
quota vetta/quota massima (m): 1858
dislivello salita totale (m): 1058

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura
3 : 60% di copertura

contributors: rob67
ultima revisione: 31/05/17

località partenza: Levigliani (Stazzema , LU )

punti appoggio: rifugio del freo

accesso:
uscita autostradale A12 versilia, poi per seravezza, e deviazione per Levigliani, al primo bivio si sale al parcheggio. Da qui o con i pulmini del parco (festivi, informarsi) o con l'auto propria si arriva all'antro del corchia, il divieto di accesso non è più in vigore.

note tecniche:
Arrivando fin su si imbocca il sentiero 9 evitando almeno 40 minuti di asfalto, nei festivi magari problemi di traffico

descrizione itinerario:
Come descritto sopra si imbocca il sentiero nr. 9 (delle voltoline) e si sale con pendenza sostenuta al passo dell'alpino, da qui alla foce di mosceta, a pochi minuti rifugio con acqua, si prende il 126, si sale e poi al colletto la deviazione per la cresta della pania, sempre tutto ben segnato. Ritornando al colletto, sempre col 126 si discende il suggestivo vallone dell'inferno, si prosegue sul 7 (EE, passaggi esposti e con catene, asciutto basta piede fermo, bagnato sconsigliato) attraverso il passo degli uomini della neve si discende la ripidissima costa pulita fino alla foce di valli, da qui il 125 attraverso un lungo, faticoso, ma appagante saliscendi ci riporta alla foce di mosceta chiudendo l'anello

altre annotazioni:
lungo il percorso si incontrano le tipiche marginette

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale