Abisso (Rocca dell'), Monte Frisson, Cima del Lago dell'Oro da Limonetto, anello per il Colle di Tenda

difficoltà: F :: :: :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1356
quota vetta (m): 2755
dislivello complessivo (m): 1950

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: roberto vallarino
ultima revisione: 05/07/16

località partenza: Limonetto (Limone Piemonte , CN )

punti appoggio: Alberghi a Limone.

cartografia: Fraternali editore-Val Vermenagna,Pesio,Alta Valle Ellero,Parco Naturale Marguareis 1:25000.

bibliografia: In Cima nelle Alpi Marittime vol. 2

accesso:
Da Borgo San Dalmazzo per la Val Vermenagna o da Ventimiglia per la Val Roya, si raggiunge Limonetto.

note tecniche:
Lunga traversata con facoltativa salita a tutte le cime dal Monte Chiamossero, al Frisson, Rocca Bastera, Cima Lago dell'Oro e infine la Rocca dell'Abisso su itinerario sempre ben segnato ma selvaggio.

descrizione itinerario:
Dal piazzale degli impianti di Limonetto (m.1356), si risalgono le piste e per sterrata si arriva al bivio (Pal.) per andare a dx raggiungendo le Case Brunda e da li a dx per sentiero all'itinerario che arriva da Limonetto, oppure direttamente per i pascoli senza sentiero si arriva al Pian Madoro (m.1765).
Ora si segue il sentiero verso il Passo Ciotto Mien e al bivio si va a sx fino alla dorsale est e per la quale si sale lasciando il sentiero per il Lago dell'Oro superando la Cima Est (m.2417) e per cresta a raggiungere il Monte Chiamossero (m.2478).
Scesi verso sud all' evidente Passo del Diavolo (m.2405), si scende il canalino e per sentierino segnato si prosegue verso il Lago dell'Oro senza raggiungerlo, per salire a dx il ripido canalino su tracce superando il masso incastrato, collegandosi nell'itinerario che arriva da Palanfre' e per il quale si prosegue e dopo i due tratti attrezzati ad arrivare in vetta al Monte Frisson (m.2637).
Ritornati indietro, si raggiunge il Lago dell'Oro (m.2440) e da li (segni rossi) si va a sx per salire la pietrosa valletta fino alla sella dove in breve a sx si raggiunge la Rocca della Bastera (m.2617).
Ritornati alla sella, si seguono i segni rossi lungo la valletta che verso dx portano alla Cima Lago dell'Oro (m.2665) da dove si prosegue presso la cresta verso sud est sempre con segni rossi e arrivati al colletto (segni sempre), si scende a dx per un centinaio di metri lungo un canalino per poi andare a sx tra rocce e salti fino a imboccare il ripido canalino che si risale tra tracce e placche rocciose (F) con sempre i segni fino in cresta e verso dx tra le rocce alla Cima piu' alta e alla Rocca dell'Abisso (m.2755).
Per la discesa si prosegue facilmente sull'itinerario classico fino a dopo il Colle di Tenda (m.1871), per poi a sx (rudere) a scendere lungo il sentiero GTA e tra piste e sterrata a tornare dagli impianti.


Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale