Cervet (Monte) da Lausetto, anello per il Col di Rui e la Colletta

sentiero tipo,n°,segnavia: T17, T12
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1541
quota vetta/quota massima (m): 2984
dislivello salita totale (m): 1500

copertura rete mobile
tim : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: diecimilapiedi
ultima revisione: 29/05/16

località partenza: Lausetto (Acceglio , CN )

cartografia: IGM 25.000 n.111

accesso:
Percorrere la val Maira, oltrepassare Acceglio e, al termine della successiva frazione di Villaro, svoltare a destra per Lausetto: all'inizio della frazione girare a sinistra (tornante) per la chiesa di San Maurizio, posta in bella posizione a poche centinaia di metri; qui si può lasciare l'auto.

note tecniche:
Bel percorso ad anello, dallo sviluppo considerevole (20,3 km), che permette di percorrere il selvaggio vallone di Cervet e gli ampi spazi sotto il col di Rui (decine di stambecchi spesso al pascolo) e poi il vallone Greguri, passando alla base della Rocca e Torre Castello e della Croce Provenzale.
Il rientro da Chiappera a Lausetto avviene percorrendo un bel sentiero a mezzacosta a 1500 metri.

descrizione itinerario:
Dalla chiesa di San Maurizio di Lausetto si percorre la buona sterrata che, toccando diverse borgate, permette di arrivare al suggestivo altopiano delle Grange Gias Cervet (2004 m): percorrerlo per poche centinaia di metri e poi portarsi gradualmente a sinistra (Nord-Ovest), per tracce di bestiame, fino a scavalcare dei rilievi arrotondati ed inoltrarsi nel selvaggio vallone di Cervet. Come riferimento si può individuare una baita di colore ocra, posta a circa 2150 m: occorre, sispetto questa, tenersi più a sinistra e non raggiungerla.
Nel vallone le tracce di sentiero si fanno più vaghe, ma il percorso è evidente e agevole fino ad un falsopiano a 2400 m circa e poi all'imbocco (2600 m circa) del canale che scende dal Passo di Cervet (2861 m), che si raggiunge per ripidi pendii: dal passo al monte Cervet (EE) un sentiero permette di raggiungere la cima, dove il panorama non manca.
Senza ritornare al passo si scende tenendosi più a destra (sentiero), verso l'evidente Col di Rui (2708 m), trecento metri più basso.
Dal colle su ottimo sentiero a La Colletta (2556 m) e poi ai resti della caserma: in questa conca stazionano branchi di decine di stambecchi (non dimenticare la macchina fotografica!).
Seguendo il sentiero si perviene a circa 2200 m al bivio con il T12 che scende dal Col Greguri: lo si segue a sinistra, oltrepassando i resti delle Grange Agnelli (1792 m) ed arrivando a Chiappera; passare accanto al rifugio La Scuola e poco dopo prendere la sterrata di sinistra, seguendola in leggera salita sino alle Grange Calaurie (1706 m) dove termina: individuare una buona traccia di sentiero (tacche gialle) che perde quota nel bosco e arrivare al tratto in cui, uscita dal bosco, percorre con un taglio spettacolare, a circa 1500 m, le ripide e sfasciumose pendici meridionali della Costa Bouillagna; un centinaio di metri sotto è visibile la strada provinciale e il paesino di Ponte Maira.
Si intravede la chiesa di San Maurizio di Lausetto, che si raggiunge con un'ultima breve risalita, chiudendo l'anello. Quattro orette per la salita al Cervet, quasi altrettante per il ritorno.

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Cervet (Monte) da Lausetto, anello per il Col di Rui e la Colletta - (0 km)
Faraut (Monte) da Madonna delle Grazie per il Vallone Traversiera e la cresta SE - (0.1 km)
Brune (Monte le) anello da Colombata - (0.1 km)
Boulliagna (Monte) da Lausetto, anello - (0.1 km)
Valmaggia (Bivacco) da Rifugio Viviere - (1.2 km)
Ciarmetta (Monte) da Lausetto per il vallone Cervet - (1.2 km)
Sagna del Maurin (Lago della) da Grange Collet - (1.3 km)
Cassorso (Monte) dal Colle del Preit per il Passo della Gardetta - (1.3 km)
Bellino (Monte) da Grange Morletto - (1.3 km)
Faraut (Monte) per il Vallone del Rio di Pier e il Monte Reghetta - (3 km)
Sautron (Monte) anello dalle Sorgenti del Maira per la Forcellina, Colle Portiola e Col Sautron - (3.1 km)
Beuf, Feuillas ed Enchiausa (Colli) Anello dalle Sorgenti del Maira - (3.1 km)
Viraysse (Monte) anello da Saretto per il Colle delle Munie e Col Sautron - (3.1 km)
Soubeyran (Monte) da Saretto, anello per Passo della Cavalla, Colle delle Munie, Lago Apzoi - (3.1 km)
Bonelli Roberto (Bivacco) al Lago d'Apsoi da Saretto - (3.2 km)
Sautron (Colle) Sentiero Pier Giorgio Frassati da Saretto - (3.2 km)
Viraysse (Monte) e Cime de la Coste du Col da Saretto - (3.2 km)
Sartore Danilo (Bivacco) da Saretto - (3.2 km)
Albrage (Monte) dal Vallone di Traversiera - (3.2 km)
Sebolet (Cima) dalla Cappella Madonna delle Grazie - (3.2 km)
Marchisa (Rocca la) da Madonna delle Grazie - (3.3 km)
Chersogno (Monte) da Madonna delle Grazie - (3.4 km)
Manse (Cima delle) anello da Saretto per i Colli delle Munie, Cavalla, Fea - (3.6 km)
Rocca Brancia (Passo) - Oserot (Colle dell') dal Chialvetta per il Passo della Gardetta - (3.8 km)
Gardetta (Passo della) da Chialvetta - (3.8 km)