Momello (Monte) da Germagnano, anello per Gisola e Monte Bastia

sentiero tipo,n°,segnavia: 351, 351a;
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 450
quota vetta/quota massima (m): 886
dislivello salita totale (m): 436

copertura rete mobile
tim : 100% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: roby58
ultima revisione: 07/04/16

località partenza: Germagnano (Germagnano , TO )

cartografia: fraternali 1:25000 n. 9 basse valli di Lanzo

accesso:
Partenza da Germagnano nelle valli di Lanzo.

descrizione itinerario:
Dalla piazza di Germagnano stazione Gtt, seguire per un breve tratto la strada asfaltata che sale alla Borgata Margaula. A sx in prossimità di un rio imboccare il sentiero (cartello s351 e bolli bianco-rossi) che sale nel bosco, raggiungendo le costruzioni superiori in borgata Margaula.
Il sentiero prosegue, sempre ottimamente segnalato, compiendo un lungo tratto sul lato sud del monte. Raggiunto un bivio (segnalazioni), seguire la traccia bassa di sx ignorando l'indicazione "madonna degli alpini" e proseguire su evidente sentiero a mezza costa in direzione borgata Gisola (sentiero 351A) inserendosi poi sul tracciato "sentiero dei pellegrini "(cartello).
Arrivati a borgata Gisola ~2 ore dopo la partenza, dopo un breve tratto in salita su strada SP30 si prosegue sul "sentiero dei pellegrini" fino alla borgata Tortore che sovrasta il colle e attraversando il quale in breve si sale alla vetta del monte Bastia (931 mt ) e al santuario dedicato a sant'Ignazio di Loyola. Ritornare sui propri passi su strada SP30 in direzione Lanzo e prima della ripida discesa svoltare a destra ed imboccare la sterrata che scollina sul versante ovest e che conduce ad una casa privata (sbarra) da dove si snoda il sentiero che in discesa e che poi tra sali e scendi conduce alla vetta del monte Momello (886 mt) in dorsale tra i versanti di Lanzo e Germagnano.
Proseguire verso l'indicato bivacco (madonna delgi alpini) dove poi in breve su evidente sentiero si arriva all'incrocio visto all'andata. Imboccata a sinistra la via a ritroso si ripercorre senza errore il sentiero sino a Germagnano.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Momello (Monte) da Germagnano, anello per Gisola e Monte Bastia - (0 km)
Serena (Punta) da Germagnano, anello - (0.3 km)
Druina (Monte) da Castagnole, anello per il Turu e il Passo della Croce - (0.3 km)
Momello (Monte) da Germagnano e il Santuario di S.Ignazio - (0.3 km)
San Giovanni (Colle) da Germagnano per Pian Castagna - (0.9 km)
Merlo (Roc del) da Lanzo per la cresta di Monte Basso - (1.2 km)
Coassolo da Mulin turcin - (1.4 km)
Turu (Il o Monte) da Lanzo, anello per il Monte Corno e Germagnano - (1.4 km)
Turu (Il) da Colbeltramo - (2.6 km)
Bracon (Pian) da Traves - (3.1 km)
Calcante (Uja di) da Traves, anello per Le Lunelle - (3.1 km)
Calcante (Uja di) da Traves, anello - (3.1 km)
Sentieri Resistenti Tappa 4: da Traves a Viù - (3.3 km)
Lunelle (Colle delle) da Traves, anello - (3.3 km)
Corno (Monte, Croce del) da Monasterolo - (3.5 km)
Corno (Monte) da Monastero di Lanzo - (3.7 km)
Serena (Punta) da Gisola - (3.8 km)
Peretti Griva (Rifugio) al Pian Frigerola da Saccona per la Punta Prarosso, la Rocca Turì e la Rocca Frigerola - (4.1 km)
Rolei (Monte) e Monte Giovetto da Balangero, anello - (4.1 km)
Colombano (Monte), Roc Neir, Monte Druina, il Turu da Vallo Torinese, giro di della Val Ceronda per il Colle Lunelle - (4.2 km)
Sentiero dei Mulini da Coassolo - (4.2 km)
Cà Bianca Percorso dei presepi - (4.3 km)
Druina (Monte) e Roc Neir da Vallo Torinese per il Passo della Croce - (4.4 km)
Turu (Il o Monte) da Vallo Torinese per il Passo della Croce - (4.5 km)
Serena (Punta) da Losa, anello per Chiaves, Tortore e Santuario S.Ignazio - (4.6 km)