Savi (Monte) da Aisone, traversata a Sambuco per Monte Corso del Cavallo

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 834
quota vetta/quota massima (m): 2615
dislivello salita totale (m): 1900

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: annagarelli
ultima revisione: 13/12/15

località partenza: Aisone (Aisone , CN )

cartografia: IGC CARTA DEI SENTIERI E DEI RIFUGI N 112 1:25000 VALLE STURA

note tecniche:
Lo sviluppo totale della traversata risulta circa 22 km.

descrizione itinerario:
Salire alla Testa di Peitagu" (1815 m) per l' itinerario 57905 su gulliver.
Di qui seguire lo spartiacque tra il vallone dell' arma e la valle di neraisa, sempre molto ampio e comodo, passando per il monte corso del cavallo; lieve discesa e salita al monte di vinadio, successiva lieve discesa al colle di morina e salita al monte savi (ultimi 100 metri abbastanza ripidi). IL percorso sulla dorsale fino a qui e' approssimativamente di 10 km.
Dal monte savi si scende verso est per tracce di sentiero a un colletto e si risale un dosso (2490 m) e si scende verso N al colle Serour (2432).
Si segue poi il sentiero che scende sul versante est, in obliquo verso destra, e quindi si raggiunge il fondo del vallone degli spagnoli: sulla sinistra nolto evidenti le belle pareti rocciose.
Si raggiunge quindi il vallone della madonna e, toccando il gias mure, si raggiunge sambuco, fiancheggiando le spettacolari gole del monte bersaio.