Sèra (Cima) da Passo Durone per Malga Stabio

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1003
quota vetta/quota massima (m): 1871
dislivello salita totale (m): 955

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: apt_terme_comano
ultima revisione: 13/02/15

località partenza: Passo Durone, Bleggio Superiore (Bleggio , TN )

note tecniche:
Percorso: Passo Durone, Malga Stabio, Cima Sèra, Passo Durone

descrizione itinerario:
Si parte dal Passo Durone dove si lascia la macchina e si segue il segnavia SAT 463 per Malga Stabio. La strada di montagna sale fra i boschi, a tratti ripida e sassosa, fino a raggiungere l’ampia conca pascolata di Malga Stabio. La visita è incantevole con le cime del Carè Alto, della Presanella ed in alto, verso est, la Cima Sèra. Chi volesse proseguire e salire a Cima Sèra (1.908m) deve attraversare la prateria in direzione sud- est fino a raggiungere il bosco ed il valico della Piazzola (1.572 m – 20 minuti), dal quale si apre un meraviglioso panorama sulla Val Marcia,
con le cime del Dòss della Torta, del Gavardina e del Cogorna. Ora il percorso devia a sinistra (direzione nord), entra nel bosco di faggi e poi esce su terreno aperto seguendo il crinale sud di Cima Sèra. Per percorrere il tratto da Malga Stabio a Cima Sèra (circa 2,2 km) occorre circa un’ora e venti minuti di dura salita, ma alla fine ci si trova ampiamente ripagati dello sforzo fatto. Il panorama è unico perché si possono dominare praticamente tutte le cime del Trentino.