Parete delle Gemme Una via tutta mia

difficoltà: 6a+ / 6a+ obbl / A1
esposizione arrampicata: Nord
quota base arrampicata (m): 1600
sviluppo arrampicata (m): 45
dislivello avvicinamento (m): 400

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: block65
ultima revisione: 01/11/14

località partenza: Forno Alpi Graie (Groscavallo , TO )

punti appoggio: Albergo Savoia Forno Alpi Graie

cartografia: Alte Valli di Lanzo - Escursionista e Monti

bibliografia: Vallone di Sea un mondo di pietra - M.Blatto

accesso:
Seguire il segnavia n° 308 fino al pianoro di Balma Massiet, poco prima della cascata omonima e poco prima della passerella sul torrente. Piegare a destra lasciando il sentiero e risalire lo zoccolo detritico erboso, ripido, come per l'accesso allo "Sperone dei Nomadi". Continuare invece fino alla base della "Bestia nera" e reperire a sinistra il canale con acqua incassato tra le placche, dove si sale a sinistra con passo obbligato e non proteggibile di 4c fino al margine della gola occupata dalla cascata di Bocor. La via parte sulla liscia placca a destra dell'imbocco della gola.

note tecniche:
La prima via del comprensorio della Parete delle Gemme

descrizione itinerario:
La via segue un fessurino lama che incide la placca molto liscia (6a+) (?) per poi traversare a sinistra e uscire su bombamento in cima alla parete.