Ciarforon Cresta SE

difficoltà: D   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1501
quota vetta (m): 3642
dislivello complessivo (m): 2100

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura
tim : 0% di copertura

contributors: lhasa7
ultima revisione: 24/07/05

località partenza: Prese (Ceresole Reale , TO )

punti appoggio: Bivacco Ettore e Margherita Giraudo 2630 m

cartografia: Il Parco Nazionale del Gran Paradiso

bibliografia: Gian Carlo Grassi:Gran paradiso e Valli di Lanzo Zanichelli,1982

note tecniche:
Malgrado l'arrampicata non presenti passaggi difficili, rimane una gita che per ricerca itinerario migliore, sia in salita ma soprattutto per la discesa,impegna e richiede un buon senso di orientamento.
Per la discesa che si effettua in direzione Nord/Est verso colle Becca di Moncorvè, servono ramponi, picca per condizioni ghiaccio duro, misto a pietre.
L'accesso sul ghiacciaio Camosseretto su fasce rocciose con detriti instabili.

descrizione itinerario:
Partenza Ceresole Reale fraz.Prese mt.1501
sentiero per bivacco Giraudo mt.2630,dopo per morene che conducono al piccolo ghiacciaio del Broglio guadagnare il colle della Torre mt.3158, quindi sul filo della cresta che porta in cima alla punta Ciarforon mt.3642.

Discesa
direzione nord/est verso colle Moncorvè mt.3294, poi ghiacciaio Ciamosseretto, risalire il colle della Torre e quindi scendere al bivacco per l'itinerario di salita.