Vezzana (Cima) dal Rifugio Pedrotti

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: OSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 2630
quota vetta/quota massima (m): 3192
dislivello totale (m): 1150

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: bomber
ultima revisione: 16/03/14

località partenza: Funivia Rosetta (San Martino di Castrozza , TN )

punti appoggio: Rifugio Pedrotti

accesso:
Parcheggio impianti Colverde

note tecniche:
Itinerario che attraversa tratti ripidi da fare con neve sicura, visto che prende sole già dalla mattina presto. Canalino sud che scende dalla Vezzana su pendenza sostenuta (40gradi).

descrizione itinerario:
Dall'arrivo della funivia si scende brevemente al rifugio Pedrotti. Dietro al rifugio si può scendere, con buon innevamento, subito verso nord-est, tramite un canalino oppure fare un ampio semicerchio sulla destra facendo attenzione a non finire sui salti di rocce sottostanti. Un canale in forte pendenza porta al Pian dei Cantoni (2313m.) dove si possono mettere le pelli. Si risale la sovrastante val dei Cantoni con tratti ripidi (se necessario con sci in spalla) fino a giungere al passo Travignolo. Da qui si procede a destra su pendio sempre più ripido fino alla spalla sud. Sci nello zaino e si risale il costone e, a seconda delle condizioni, ci si può rimettere gli sci o procedere a piedi per le ultime decine di metri fino in cima. Discesa ripida per l'itinerario di salita ( possibile anche tramite canalino sud) fino al Pian dei Cantoni per poi ripellare di circa 250m. al passo della Rosetta. Discesa verso il Colverde stando a ridosso delle rocce e poi tramite piste fino al park.