Saccarello (Monte) Parete ovest, canale centrale

difficoltà: PD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 1600
quota vetta (m): 2200
dislivello complessivo (m): 600

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura

contributors: beppevalpaniscia
ultima revisione: 15/12/13

località partenza: Verdeggia comune di Triora (IM) (Verdeggia , IM )

punti appoggio: Verdeggia

accesso:
Da Arma di Taggia (IM) risalire la valle Argentina, passando da Badalucco, Agaggio, Molini di Triora, Triora, Bregalla, Creppo e Verdeggia.

note tecniche:
L'itinerario è sicuro solo in periodi di magra,per via delle cornici sommitali.
In altre situazioni è estremamente pericoloso!!

descrizione itinerario:
Dalla piazza di Verdeggia entrare in paese e salire oltre le ultime case costeggiando il torrente,giunti ad una santella voltare a destra e passare sotto una casa in legno per riprendere a salire poco dopo.
Seguire la bella mulattiera superando un'altra santella, poco sopra il sentiero diventa stretto, abbandona il crinale e costeggia a sx per evitare un risalto roccioso.
Si può seguire il sentiero entrando nel canale e continuare per tornanti fino alla strada carrozzabile.L'attacco del canale è nel valloncello a dx.
Oppure aggirare il risalto roccioso e riguadagnare il crinale per vaghe tracce poi più evidenti fino alla carrozzabile, in questo caso l'attacco è a sx.
Salire seguendo il corso dell'acqua e nevai aggirando come vi piace gli eventuali risalti rocciosi.
Circa 200 mt prima di giungere alle rocce attraversare a dx per avere neve continua. In alto a sx potete notare delle placche rocciose molto compatte e verticali, il canale passa alla loro destra insinuandosi tra pareti strapiompanti
In alto il canale si biforca, è consigliabile uscire a dx o a sx, per evitare le eventuali cornici.
Una volta fuori alla vostra sx, a circa 2oo mt.potrete vedere la statua del Cristo Redentore.
La discesa consigliabile è seguire la cresta a dx fino al Rif. Sanremo, (se avete preso le chiavi a Triora merita una sosta), poi proseguite lungo la cresta fino al P.sso Garlenda, girate a dx lungo un facile sentiero che vi condurrà al P.sso della Guardia, scendete fino al bivio e girate in direzione Triora (sx) arrivati al primo spiazzo sotto a dx, si prende il sentiero che va a Verdeggia.