Promontoire (Refuge du) da la Berarde

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1710
quota vetta (m): 3092
dislivello complessivo (m): 1400

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: g.bona
ultima revisione: 12/08/13

località partenza: La Berarde (Saint-Christophe-en-Oisans , 38 )

accesso:
Dal Colle del Monginevro, arrivare a Briancon, poi seguire per Grenoble, per il Colle del Lautaret.
Superare La Grave, il bivio per Les Deux Alpes, poi prima di Bourg d'Oisan, prendere a sx per la strada D530 fino a La Berarde, dove si parcheggia prima del ponte.

note tecniche:
Itinerario escursionistico fino alla base dello sperone che sostiene il rifugio Promontoire.
Da qui presenta difficoltà alpinistiche per il superamento di ripidi nevai o rocce montonate (secondo la stagione), un breve tratto di ghiacciaio e qualche passo di II su roccia per l'accesso al rifugio.

descrizione itinerario:
Dal ponte de La Berarde seguire fedelmente il sentiero per il Refuge du Promontoire, ben indicato.
Il percorso aggira la Tete de la Maye e percorre il vallone des Etancon, con percorso pressochè in piano, fino al rif. du Chatelleret (2232mt - 2h).
Inizia poi la risalita della morena che porta alla base delle rocce montonate.
Da qui seguire gli ometti per il percorso più agevole oppure, ad inizio stagione, può risultare più facile salire i nevai che adducono al ghiacciaio des Etancon.
Attraversare la sua propaggine bassa verso destra per circa 300mt fino all'evidente ometto che segna l'accesso più agevole al rifugio.
Da qui seguendo gli ometti, con qualche passo di II grado, si arriva in 10' alla scala che permette l'accesso al rifugio (5h da La Berarde)