Montandayné (Becca di) Parete Nord - Couloir Tiziana

tipo itinerario: parete
difficoltà: III / 5.4 / E4   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1834
quota vetta/quota massima (m): 3838
dislivello totale (m): 2004

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: CriBot
ultima revisione: 03/06/13

località partenza: Pravieux (Valsavarenche , AO )

punti appoggio: Rif. Chabod

bibliografia: Ripido! (2012)-Enzo Cardonatti

accesso:
Salire il sentiero per il rifugio Chabod e risalire su percorso evidente fino alla conoide della parete.

note tecniche:
Parete di 550 m a 45-50° con ultimi 100 m su 50° sostenuti. Passaggi a 55° ed una piccola goulotte/misto a metà parete che solitamente richiede un togli/metti in discesa ed eventualmente una calata di 15 m.

descrizione itinerario:
Dalla conoide risalire il canale/parete della prima metà di parete fino al tratto di misto. Oltre, proseguire su parete più aperta e sostenuta. Per la linea originale di Lécluse a 100 m circa dalla vetta ci si può spostare più a destra e con percorso diagonale guadagnare la calotta sommitale e la vetta (linea tratteggiata).
Oppure, se le condizioni nevose lo permettono, si può proseguire dritti lungo un canale accennato che esce diretto sulla calotta (lunghi tratti a 55°).
La cima si trova sulla destra e si raggiunge con comoda passeggiata sulla calotta; quest'ultima permette anche di partire con qualche curvone rilassante prima di entrare in parete.

altre annotazioni:
Probabile prima di Remy Lécluse il 19/04/2007.
Valutazione riportata dalla sua relazione, che vale anche per la piccola variante da noi percorsa.