Ombrettola (Cima) dal rifugio Fuciade

tipo itinerario: in canalone
difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1849
quota vetta/quota massima (m): 2931
dislivello totale (m): 1100

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura

contributors: bisa100
ultima revisione: 12/03/13

località partenza: Rio Zigolè (Falcade , BL )

punti appoggio: Rifugio Fuciade 1982 m

cartografia: Carta Tabacco 1:25.000 Foglio 006

accesso:
A sud del passo San Pellegrino si prende la strada asfaltata per il rifugio Flora Alpina, si parcheggia presso una slargo subito dopo il ponte sul rio Zigolè a quota 1849

note tecniche:
Escursione impegnativa nella parte alta soprattutto con nevi ghiacciate (38°-40°), e che richiede buon assestamento della neve dopo il rifugio Fuciade. Pendii che comunque si assestano piuttosto rapidamente vista l'esposizione.

descrizione itinerario:
Si sale dapprima per ampi pendii e rado bosco fino al rifugio Fuciade, da qui si prosegue lungo la destra orografica del rio Zigolè e quindi si risale un primo ripido pendio che porta al catino che permette l'accesso alla valle di Tas Cia.
Si scarta decisamente sulla destra e dopo un lungo traverso in leggera salita si imbocca il vallone che conduce all'evidente forcella del Bachet (quota 2836). Dalla forcella si prosegue a piedi a sinistra lungo il pendio finale che conduce alla Cima Ombrettola, che si supera evitando a sinistra alcune roccette.
Discesa per la via di salita.