Registrati! Condividi le tue gite e i tuoi posti preferiti, scarica le tracce, trova degli amici e tanto altro

Donini (grotta-canyon)
da Sedda ar Baccas

quota partenza (m): 740
lunghezza (km): 1
quota di arrivo (m): 550

difficoltà: v2 :: a1 :: III :: [scala difficolta]

località partenza: Sedda ar baccas (Urzulei, OG)
punti appoggio: genna silana

copertura della rete cellulare: N.D.

Contributors: blopum
Ultima revisione: 11/1/2013


cartografia: igm 517 lV funtana bona

vedi anche: torrentismo in sardegna c.conca ed. segnavia

note tecniche:
Imperdibile viaggio nelle viscere del supramonte, dove l’acqua ha sculturato il bianco calcare sotterraneo lasciando concrezioni stupefacenti. L’ingresso si trova nella codula d’Orbisi e avviene tramite un pozzetto stretto, poi prendere la direzione opposta alla freccia rossa e dopo una c 10 infilarsi nello stretto condotto che sale a dx, superata questa parte speleo secca incontriamo le prime vasche con acqua, progredire con calate, nuotate e camminate seguendo l’unico ramo, qualche salto possibile nelle limpide vasche. L’uscita avviene tramite una c50 in parete aperta con vista su Gorropu.
Leggere attentamente la guida cartacea per l'avvicinamento, la discesa e il rientro o farsi accompagare da guide locali

descrizione itinerario:
Una delle rare grotte-canyon, Donini è un’esperienza che lascia sempre incantati. Alla partenza un odore malsano sembra salire dal tombino in cui dobbiamo infilarci, sarà una bestia o resti umani? Scendiamo… è un cinghiale che sprigiona fetori, mimetizzato tra legni torti e terra.
Proseguiamo, la discesa sempre affascinante come la prima volta. Pochissimo scorrimento temperatura gradevole. L’ambiente passa da stretto e angusto a vasche in sequenza degradanti, salti da calare in corda a lunghi corridoi allagati da nuotare, da calcari lisci e concrezionati a conglomerati dalle forme bizzarre.
Poi si ricomincia a vedere la luce che illumina la bella vasca zompabile prima del calatone esposto che conduce all’uscita, detta Su Cunn'e s'Ebba(vulva di mula).

Altri itinerari zona

chi ci e' stato

28/12/12 - blopum

ancoraggi :: ottimi
scappatoie :: no
navetta :: no
:: ss125- genna cuxi- sedda ar baccas
Una delle rare grotte-canyon, Donini è un’esperienza che lascia sempre incantati. Alla partenza un odore malsano sembra salire dal tombino in cui dobbiamo infilarci, sarà una bestia o resti umani? Scendiamo… è un cinghiale che sprigiona fetori, mimetizzato tra legni torti e terra. Proseguiamo, la discesa sempre affascinante come la prima volta. Pochissimo scorrimento temperatura gradevole. L’ambiente passa da stretto e angusto a vasche in sequenza degradanti, salti da calare in corda a lunghi corridoi allagati da nuotare, da calcari lisci e concrezionati a conglomerati dalle forme bizzarre. Poi si ricomincia a vedere la luce che illumina la bella vasca zompabile prima del calatone esposto che conduce all’uscita, detta Su Cunn'e s'Ebba(vulva di mula). Dopo la salita ci riscaldiamo intorno al fuoco

[visualizza gita completa e altre foto]

Iniziative dei pro

Queste sono le iniziative proposte dai pro di gulliver da queste parti

Selvaggio Blu (Sardegna) - (17/05/2014)
Selvaggio Blu - (17/05/2014)

Nei dintorni

Queste sono altri itinerari nel raggio di 5 km

Donini (grotta-canyon) da Sedda ar Baccas - last 28/12/12 - (0 km)