Penna (Monte) Antro di Merlino

difficoltà: I / 1   [scala difficoltà]
esposizione: Sud-Est
quota base cascata (m): 1470
sviluppo cascata (m): 60

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: stegio
ultima revisione: 31/12/11

località partenza: Piazzale Monte Penna (Santo Stefano d'Aveto , GE )

bibliografia: Aemilia, E. Pinotti ed. Versante Sud

note tecniche:
Itinerario assai facile, gradevole per il contesto in cui si svolge, adatto a chi è alle prime armi od abbinato a qualche altra via sul versante N del Penna.

descrizione itinerario:
Si posteggia nel piazzale in prossimità della caserma della Forestale, nella foresta del Penna (che si raggiunge da Gramizza e Amborzasco). In caso di annate povere di neve (come questo) è possibile, con la discrezione del caso, raggiungere in auto il Passo dell'Incisa (strada sterrata in eccellenti condizioni). Giunti al Passo, una sterrata sulla destra (senso di marcia) diparte in sostanziale piano, percorrerla sino al suo termine. Un sentiero, sempre in falsopiano, (breve passaggio roccioso all'inizio, I°) vi condurrà nel greto di quello che viene chiamato Rio Monte Nero. Dal piazzale 45/50 minuti.
Risalire il torrentello superando brevi risalti gelati, uno di questi leggermente più impegnativo, 5/6 metri a 60/65°. Si giunge in una sorta di antro, per uscirne superare una cascata alta circa 5/6 mt, 80°. Proseguire per brevi e divertenti risalti sino ad un laghetto. Uscire a destra (senso di marcia) e scendere nel bosco sino a ricongiungersi col sentiero d'andata. (circa 15 min.)