Specchio di Iside Re Quercia e il fantabosco

L'itinerario

difficoltà: 7a / 6b obbl
esposizione arrampicata: Ovest
quota base arrampicata (m): 1400
sviluppo arrampicata (m): 170
dislivello avvicinamento (m): 200

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Leitosa
ultima revisione: 14/09/11

località partenza: Forno Alpi Graie (Groscavallo , TO )

punti appoggio: Albergo Ristorante Savoia

cartografia: Valli di Lanzo - Fraternali editori

note tecniche:
Via nuova aperta nell'estate 2011 da Joe Quercia e Diego Re.
Via con attrezzatura mista, fix solo alle soste e nei tratti in cui non ci si può proteggere diversamente.
La via, a nostro parere, ha alcuni tiri molto belli ed estetici, in grande esposizione.

descrizione itinerario:
L1: placca (6c) fix
L2: tiro di collegamento, placca e breve fessura(5b), sosta in comune con la via del temporale
L3: fessura (6a)(tiro forse già salito in precedenza da altri, sosta in comune con la via del temporale
L4: traverso ascendente a destra (5b)
L5: placca a tacche a destra di un diedro e ribaltamento per arrivare in sosta (6b/A0 - da liberare)
L6: diedro strapiombante e traverso in sosta (6b/A1 - da liberare - tiro molto esposto)
L7: diedro (5b)
L8: muro (6a)

Discesa: a corda doppia su "Seta di Venere" (3 calate)

Materiale: 2 corde da 60 m, una serie di friend (micro, piccoli e medi), una serie di nut (con qualche micro), 12 rinvii