Forno Alpi Graie – Bestia Nera + Senza Sogni nel Cassetto

Forno Alpi Graie – Bestia Nera + Senza Sogni nel Cassetto

Dettagli
Altitudine (m)
1600
Dislivello avvicinamento (m)
400
Sviluppo arrampicata (m)
100
Esposizione
Sud
Grado massimo
6a+
Difficoltà obbligatoria
5c

Località di partenza Punti d'appoggio
hotel Savoia a Forno Alpi Graie

Note
La prima via di arrampicata si trova sul settore che porta lo stesso nome della via: la Bestia nera; è un settore a destra della cascata di Balma Massiet e della Sfinge e a sinistra dello Sperone dei Nomadi. La via è stata aperta da G. C. Grassi nell' ottobre del 1987. Terminata la via si risale la cengia erbosa e si arriva alla parete delle gemme, sul alto destro troviamo la via: senza sogni nel cassetto un monotiro aperto da G. C. Grassi nell'agosto del 1988 con spi e chiodi fatti in casa
Avvicinamento
.
Descrizione

Descrizione salita alla via: La Bestia nera
L1: 5b iniziale seguito da 6a+
L2: 5b+
L3: traverso finale di 5c
occorre sondare sempre le prese per evitare eventuali massi instabili.

La via successiva “senza sogni nel cassetto” ha una difficoltà iniziale di 6a+ e termina con 4c.
Discesa: calata dal monotiro, raggiungere la sosta della bestia nera dove con una doppia da 60 m si arriva alla partenza

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC N 2 Valli di Lanzo e Moncenisio
Bibliografia:
vallone di sea - un mondo di pietra di M. Blatto
otaner
01/09/2020
8 mesi fa
2 anni fa
12 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1215m 1.5Km

Forno Alpi Graie

Stazione Meteo
Webcam 1150m 4.9Km

Groscavallo

Webcam
Webcam 1400m 5.2Km

Balme

Webcam
Webcam 1600m 9.5Km

Ceresole Reale – lago

Webcam
Link copiato