Genevris (Monte) da Oulx, discesa dal Col Bourget per il bike park

difficoltà: MC+ / BC+ / S2   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1040
quota vetta/quota massima (m): 2536
dislivello salita totale (m): 1550
lunghezza (km): 41

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: albytala
ultima revisione: 04/07/11

località partenza: Oulx (Oulx , TO )

punti appoggio: Rifugio Ciao Pais

note tecniche:
Itinerario molto vario: salita nel gran bosco, e discese veloci, mai troppo tecniche. Discesa sul sentiero di discesa preparato per la mtb: ci sono vari salti preparati con pedane (occorrono bici da discesa e protezioni!), ma tutti si possono evitare. Per finire bel single track pianeggiante e veloce discesa finale a San Marco

descrizione itinerario:
da Oulx si sale a Sauze, e quindi con un tratto pianeggiante e poi nuovamente in salita ci si dirige verso Monfol.
Si prosegue a salire seguendo sempre le indicazioni per l'Assietta (sempre a destra) e si arriva sulla strada che arriva da Enfers. Si prosegue lungo il Gran Bosco, si superano i bivi per la strada dei cannoni e si arriva al ferro di cavallo (bivio per Lago Laune).
Si prosegue sulla strada e si arriva al Colle Blegier 2381 m.
Dal colle, si svolta a destra e con le ultime rampe si arriva in cima al Genevris (faro degli alpini) 2536 m.

Si scende verso il colle costa piana lungo lo sterrato (la cresta è ripida e sconnessa), poi si prosegue lungo il comodo sterrato superando il colle Bourget. Si torna a salire e,poco prima di giungere al Colle Basset, si svolta a destra, seguendo le indicazioni per il
bar "la marmotta", si scollina in prossimità del triplex, cimetta erbosa a destra.

Discesa: dal colletto a sinistra si arriva alla fine di uno skilift/seggiovia.
Da qui a destra diparte un sentiero, tracciato anche come percorso di gara downhill.
Si segue il single-track, tagliando in alcuni punti la strada di servizio degli impianti.
Si passa a monte del Lago Nero (dal sentiero non si vede) e si arriva con percorso veloce al Pian della Rocca (2130 m), da qui si prosegue con la discesa segnalata con la palina " 6 difficile".
In realtà il percorso presenta pochi tratti ripidi, ed è molto scorrevole e divertente.
Si passa vicino al rifugio Ciao Pais 1860 m, si attraversa quindi lo sterrato che sale al rifugio, per poi proseguire lungo il tracciato verso la pista Clotes terminando a Sauxe d'Oulx.
Da Sauze, raggiungere Jovenceaux. Dal centro del paese di Jovenceaux, si trova il sentiero con il segnavia "14". Questo single track, con percorso pianeggiante con in ultimo una breve risalita, conduce lungo lo sterrato che collega San Marco a Malafosse Bassa.
Si segue quindi lo sterrato fino a San Marco e Oulx.