Pracaban Giro

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 600
quota vetta/quota massima (m): 940
dislivello totale (m): 700

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: larice
ultima revisione: 14/02/15

località partenza: Provinciale da Campoligure a Capanne di Marcarolo (Bosio , AL )

punti appoggio: Campoligure

cartografia: Parco Naturale Capanne di Marcarolo (1:25.000)

bibliografia: Suggerimenti presso il Sig. Piombo di Masone

note tecniche:
Il dislivello è a piacere, in quanto si tratta di un anello con discese su versanti nord fino a quote scelte dallo sci-alpinista.
Gita dai grandi spazi da effettuare con buon innevamento per avere neve a sufficienza a sud.

descrizione itinerario:
Si posteggia a circa 5 Km. sopra Campoligure, sulla strada che porta ai piani di Praglia, dove una sterrata ripida sale a sinistra e risale il versante sud del Pracaban (ultimamente una recinzione di una proprietà privata rende impossibile questa opzione).
Si prende allora una strada che sale sempre a sinistra, ma 100-200 metri prima della precedente, in direzione opposta alla direzione di marcia, fino ad un colletto (Pra della Colla) dove c'è una casa.
Da lì si prende un sentiero che risale il versante ovest, tenendosi in costa a sud. Si arriva tra la vetta sud e il Becco Nascio, dopo aver attraversato un ameno pianoro sede di antico un alpeggio. Si attraversano in cresta le due vette e si scende a nord-estr su pendii selvaggi in direzione del torrente Piota per circa 200-250 metri.
Si rimettono le pelli e si risale il Becco Nascio (detto anche Arbaretta) da dove si scende su bosco rado verso Capanne di Marcarolo, o nuovamente a nord.
Risaliti sul crinale si ridiscende alla macchina sul versante sud (se la neve lo permette) o si fa un anello arrivando nuovamente alla vetta principale (la nord) da cui si scende al Passo Prato del Lupo e da lì lungo una strada quasi sempre innevata si arriva nei pressi di Pra della Colla.