Colla del leco da Cravasco

Colla del leco da Cravasco

Dettagli
Dislivello (m)
500
Quota partenza (m)
450
Quota vetta/quota (m)
950
Esposizione
Sud-Est
Difficoltà sciistica
MS
Tipologia
Bosco fitto

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

Dallo slargo utilizzato dal bus per la manovra, seguire una stradina che si addentra nel bosco;
percorrerla sino al primo guado, voltare a sx e subito dopo piegare a dx; risalire alcuni dossi e portarsi in un ampia zona prativa; piegare verso dx in direzione della casa meglio conservata;
voltare ulteriormente a sx, seguendo – in leggera discesa – la recinzione; superare un nuovo guado ed innoltrarsi nella boschina seguendo una traccia di stradina/sentiero, via via meno evidente; conquistare una spalla con vegetazione più rada e puntare leggermente a destra, risalendo l’ampia valle sul lato dx orografico, cercando – per quanto possibile – di restare al di fuori della macchia.
dopo una breve tratta pianeggiante, proseguire in diagonale su evidente traccia di sentiero traguradando tre o quattro evidenti pini 30/50 mt sotto il colle; da qui per pendio aperto raggiungere il colle da dove – condizioni permettendo – è possibile tragurdare l’arco alpino e raggiungere per dorsale il monte Leco a ESE (dx rispetto alla salita) e il monte Taccone a SW (sx rispetto alla salita).

Discesa per l’itinerario di salita, ricercando alcune varianti nelle vallette più aperte e ripide sino alla citata tratta pianeggiante, poi seguire traccia di salita sino al punto di partenza.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
alta val polcevera, alta via monti liguri tappa 25
carlom
31.01.2006
15 anni fa

Condizioni

Link copiato