Barro (Monte) da Galbiate, sentiero delle creste

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 350
quota vetta/quota massima (m): 922
dislivello salita totale (m): 572

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura

contributors: ziocharli
ultima revisione: 11/01/11

località partenza: Galbiate (Galbiate , LC )

note tecniche:
Breve escursione sulla cresta del Monte Barro appartenente all'omonimo parco regionale, importante per i suoi luoghi di interesse naturalistico, storico, archeologico e paesaggistico.
Il sentiero risale la cresta meridionale del Monte Barro (segnavia nr. 305) e non presenta particolari difficoltà se non un paio di passaggi su facili roccette poco prima della cima, tuttavia da non sottovalutare in caso di ghiaccio o pioggia. Sconsigliabile nei periodi piu’ caldi dell’anno.

descrizione itinerario:
Giunti a Galbiate (LC) seguire le indicazioni per San Michele fino ad incrociare, sulla sinistra, Via dell'Oliva. Parcheggiata l'auto, risalire a piedi la suddetta via dalla quale, lasciata l'ultima casa sulla sinistra, ha inizio il sentiero delle creste (segnavia nr. 305). Dopo un breve tratto di bosco, il sentiero aggira un primo sperone roccioso (Terzo Corno, 768 mt) oltre il quale ha inizio un tratto di saliscendi che prosegue toccando il Secondo Corno (791 mt) ed infine il Primo Corno (814 mt). Oltrepassato quest'ultimo, con un paio di passi su facili roccette si giunge in vetta al Monte Barro (922 mt) dalla quale è possibile ammirare uno splendido panorama a 360 gradi su Lecco, Brianza alta e parte della provincia di Como.