Gallina (Pizzo) Cresta Est

difficoltà: PD+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Est
quota partenza (m): 2410
quota vetta (m): 3061
dislivello complessivo (m): 800

copertura rete mobile
altri : 80% di copertura

contributors: danicomo
ultima revisione: 09/09/10

località partenza: ultimo tornante salendo al Passo Nufenen (Bedretto , Leventina )

cartografia: CNS 1:25.000 1251 Val Bedretto

bibliografia: Guida Alpi Ticinesi 1 di Giuseppe Brenna

note tecniche:
Bella ed elegante montagna con panorama amplissimo dall'Oberland all'alta Val Formazza alla zona del Furka. Itinerario di cresta con rocccia a tratti buona a tratti meno. Importante sviluppo e frequenti sali e scendi. Se neve calcolare dilatarsi tempi in maniera importante.

descrizione itinerario:
Cito Guida Alpi Ticinesi del Brenna:
Dalla Gonerlilucke (che si raggiunge in un'ora di sentiero segnalato dall'ultimo tornante della strada) si segue il filo della cresta rocciosa, con leggeri spostamenti su cengette nel versante N, fino alla sella nevosa a NW della quota 2844. Questa sella è raggiungibile pure da S per pietraie. Segue una paretina scistosa, superabile lungo evidenti canali-diedri, placche e cenge. Oltre la stessa c'è una pietraia-nevaio su di un facile pendio. Si segue il filo della cresta fino a una prima cupola, poi ci si abbassa ad un'altra sella. Si aggira a sin il successivo spuntone, scendendo pochi metri nel canale detritico che proviene da S. Si costeggia su rocce mosse la parete che scende verticale dalla cresta, per poi risalire sulla cresta stessa con breve arrampicata e seguirne il filo fino all'anticima. Ci si abbassa da qui ad un'altra sella e, su pietraie, si va in breve alla vetta