Gran Miol (Punta) dall'Alpe Gran Miol

difficoltà: EE/F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 2400
quota vetta/quota massima (m): 2995
dislivello salita totale (m): 600

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: rolly52
ultima revisione: 01/09/10

località partenza: Alpeggio Gran Miol (Sauze di Cesana , TO )

punti appoggio: agriturismo Alpe Plane

note tecniche:
Da Sauze di Cesana, dopo circa due km in direzione Sestriere, si segue la deviazione per la Valle Argentera, che si percorre fino in fondo.
Fino al bivio per l'alpe la Plane la strada è buona, in seguito è percorribile solo da fuoristrada o da auto particolarmente votate al martirio. L'ultimo tratto prima dell'alpeggio Gran Miol è ai limiti della percorribilità.

descrizione itinerario:
Dall'alpeggio Gran Miol(comodo posteggio) la salita è tutta visibile.
Si procede in direzione nord per pascoli e dossi erbosi fino alle pendici della cresta N-O che si percorre integralmente fino alla vetta.
Nella parte bassa la cresta è prevalentemente erbosa, in seguito il filo diviene roccioso e consente una piacevole arrampicata su rocce scistose discretamente solide, aggirabili normalmente sul versante nord. Raggiunta la punta a 2905 m, la cresta diventa più rocciosa e porta sulla seconda vetta quotata 2988. L'ultimo tratto è molto divertente e affilato e conduce in breve sulla vetta principale, molto aerea.
La discesa si può effettuare scendendo direttamente dal versante sud-ovest, detritico, che conduce ad un vallone erboso che in breve riporta all'alpeggio.