Locatelli (rifugio) da Lago di Landro

tipo itinerario: incassato in stretto fondovalle
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Sud-Est
quota partenza (m): 1403
quota vetta/quota massima (m): 2405
dislivello totale (m): 1000

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura

contributors: franco@A
ultima revisione: 11/02/10

località partenza: Lago di Landro (Dobbiaco , BZ )

cartografia: Alta Pusteria - Brunico-Dobbiaco n.57 ed: Kompass - Cortina d’Ampezzo e Dolomiti Ampezzane n.03 1:25000 ed:Tabaco

note tecniche:
Si percorre la lunga valle della Rienza per poi superare il balzo terminale e percorre, sul lato sx, la depressione (val Rinbon) a nord delle tre cime di Lavaredo sino al rifugio Locatelli. Escursione con un discreto sviluppo in un ambiente Dolomitico di alto pregio.
Occorrono condizioni di neve ben assestata in particolare per superare il ripido balzo di fondovalle della Rienza.

descrizione itinerario:
Raggiunto il lago di Landro 1403m, sulla statale tra Cortina e Dobbiaco, si inizia l’escursione da uno dei parcheggi di fronte all’albergo Tre Cime di Lavaredo o nei pressi della Cappella Landro (da dove è ben evidente la valle che si percorrerà e le sovrastanti tre cime), si attraversano le piste da sci di fondo, e si percorre il sentiero n.10.102, sul lato dx org della valle della Rienza. Si supera la deviazione a sx (ignorandola) per il sentiero n.10 che porta al rif Tre Scarpieri, per proseguire nella valle che si fa più stretta dove di li a poco si passa nei pressi di una baita. Proseguendo sull’evidente sentiero si raggiunge il fondovalle della Rienza dove il sentiero prosegue salendo ora decisamente il ripido pendio che porta con un balzo a guadagnare la depressione della val Rinbon; valle che occorre percorrere sul lato opposto delle tre cime (sx in salita), e con un balzo finale si raggiunge il rif. Locatelli 2405m.
Il ritorno avviene per la traccia di salita.