Rasis (Testa) da S. Anna di Bellino

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1828
quota vetta/quota massima (m): 2614
dislivello totale (m): 786

copertura rete mobile
tim : 20% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: riku73
ultima revisione: 27/10/09

località partenza: S. Anna di Bellino (Bellino , CN )

punti appoggio: Rifugio Melezè 1812 m

cartografia: IGC n.6 1:50000 Monviso Val Pellice Val Varaita

note tecniche:
Da effettuarsi con neve sicura, in alcuni tratti esposta a pericolo valanghe.
Nel periodo invernale la strada è chiusa al Rifugio Melezè, 10 minuti prima di S.Anna di Bellino.

descrizione itinerario:
Da S.Anna si segue la strada a sinistra, verso il Vallone di Traversagn. A uncerto punto il Vallone si impenna (pericolo valanghe), tenendo sempre la destra del Vallone, si arriva nel vasto pianoro, lo si attraversa portandosi ai piedi della Marchisa, salendo poi a sinistra verso le Grange Sagneres, portandosi sotto il "Colletto" della Costa Sturana, li si risale ancora verso sinistra la Costa e in breve si giunge nel punto sommitale della Costa, si scende di qualche metro per poi risalire la nostra vetta (Ometto sommitale).