Traversella Placche nere e Spigolo Biletta

L'itinerario

difficoltà: 5a / 5a obbl
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 1030
sviluppo arrampicata (m): 120
dislivello avvicinamento (m): 250

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
tim : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: max.c Matteo Bosco
ultima revisione: 11/05/17

località partenza: Traversella (Traversella , TO )

punti appoggio: rifugio Bruno Piazza

cartografia: Arrampicare a Traversella

accesso:
Prima di entrare nel paese di Traversella prendere la strada a destra che conduce al complesso minerario di Traversella e parcheggiare nei pressi del ponte dove inizia il sentiero.
Attraversato il paese si giunge nella piazza da dove inizia il "sentiero delle anime" che ci porta al rifugio Piazza, da quì scendere leggermente e portarsi in 10 minuti circa nel settore delle placche nere (45min circa dall'auto).

note tecniche:
Concatenamento elementare di due vie classiche, lo spostamento tra le due è di poche decine di metri perciò si possono anche tenere le scarpette ai piedi volendo.
Roccia ottima; chiodatura ok ma un po' più distanziata nella parte alta; soste sempre comode e attrezzate con anello di calata.
Nel settore si trovano varie vie che corrono parallele, prestare quindi attenzione per non finire fuorivia.
I gradi sono in "scala Traversella", quindi stretti stretti.

descrizione itinerario:
Placche Nere:
L1: 4a - placca di aderenza in obliquo a dx;
L2: 4a - verso sx sempre su placca;
L3: III° - fino in cima su terreno più facile.

Da qui spostarsi verso sx e raggiungere in breve il settore "Biletta-Valerio" (tratto attrezzato con scalini in ferro).

Spigolo Biletta-Valerio:
L1: 4b - fessura in obliquo a sx, poi dritto verso una comoda e ombreggiata sosta su pulpito;
L2: 5a - partenza dura sulle dita, poi ribaltamento verso dx sull'ampio filo dello spigolo (aereo) e poi in obliquo a dx su placca abbattuta.

Dalla cima prendere verso sx un sentiero (in parte attrezzato) che in 10 minuti riporta alla base del settore "Placche Nere".

altre annotazioni:
Via Placche Nere aperta da Caresio e Pegoraro nel 1993.
Via Biletta-Vaelerio aperta da Biletta e Valerio negli anni 60.