Manico del Lume (Monte) dal Passo di Spinarola

L'itinerario

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 580
quota vetta/quota massima (m): 801
dislivello salita totale (m): 221

copertura rete mobile
wind : 80% di copertura
vodafone : 0% di copertura

contributors: gabriANDco
ultima revisione: 23/06/09

località partenza: Passo di Spinarola (Uscio , GE )

cartografia: Prov. di Genova 1:25000 - n. 2 Val FontanabuonaMonte di Portofino

accesso:
da Recco strada verso Uscio. Presso un tornante si trova la chesa di Uscio, a destra della chiesa si imboccano nell'ordine Via Caduti,via Crocetta e via Pozzone, da percorrere fino al Passo di Spinarola, riconoscibile perchè proprio sul valico vi è una passerella pedonale.

descrizione itinerario:
I primi due terzi della gita sono una piacevole passeggiata su sentiero ampio e pianeggiante in ambiente prima boschivo poi più aperto con splendide vedute su Recco, Rapallo, Santuario Caravaggio e Monte di Portofino. Il poco dislivello viene superato tutto nell'ultima parte della gita, su panoramica cresta, per facili roccette alcune delle quali attrezzate con catene.
Dal ponticello si va in direzione levante (segVia doppio cerchio rosso), prima sul versante N Val Fontanabuona, poi su quello S di Recco, fino ad intersecare la cresta S del M. Bello dove troverete il sentiero per il M. Manico del Lume (segVia triangolo rosso) che sale per alcuni tornanti sulle pendici del M. Bello per poi tornare a saliscendere pigramente fino al Passo della Serra (657 !!!) dove incontra il sentiero "XX rosse". Da quì si sale per cresta, nuovamente con segnavia "triangolo rosso", fino in vetta dove troverete l'immancabile croce, il tradizionale libro di vetta e, sorpresa, ... una interessante tavola di orientamento!