Mezzenile (Cresta di) Pilastro Castagneri - Motti-Manera-Pivano-Carena

difficoltà: TD+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 1219
quota vetta (m): 3450
dislivello complessivo (m): 2200

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: teo
ultima revisione: 15/06/09

località partenza: Forno Alpi Graie (Groscavallo , TO )

punti appoggio: Rifugio Daviso

bibliografia: G.C. Grassi

note tecniche:
Splendido pilastro in un ambiente di altri tempi. Il bivacco Rivero è stato portato via per la terza volta un paio di anni fa, e quindi la partenza si effettua dal Rifugio Daviso.

descrizione itinerario:
Per la descrizione rimando alla relazione di G.C. Grassi, con alcune precisazioni. La via è tutta percorribile in libera, con difficoltà massime di 6a+.
La roccia non è il granito del Bianco, ma è comunque piuttosto solida, considerando anche che la via avrà una ripetizione ogni 10 anni. L'attacco è identificato da un chiodo universale dorato alla base. Il primo tiro è il più marcio di tutti, davvero orribile. Poi migliora decisamente. Il tiro del tetto è piu impressionante che difficile (occhio al blocco tavolare incastrato).
Tutti gli appigli vannno sempre tastati comunque con grandissima cautela. Sulla via ci sono 10 chiodi e le soste a cordoni (tranne gli ultimi tre tiri). Il canale di accesso è necessario farlo appena c'è luce (possibile caduta pietre).
La questione piu difficile è la discesa. Per conto mio quella piu sicura (ma molto lunga) è effettuare 2/3 doppie sul ghiacciaio francese e poi attraversare molto lungamente fino alle Piatou e da qui divallare in Sea oppure verso il colle di Thieves e per la Talancia Girard tornare al Daviso.
Altrimenti si deve scendere dal Colle di Santo Stefano (se sgombro di neve, si sta sulla costola centrale - possibile caduta pietre), dalla Sella di Groscavallo (sconsigliato) oppure, volendo, rinforzando le soste, in doppia dal Pilier (possibile rischio incastro corde).

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Mezzenile (Cresta di) Pilastro Castagneri - Motti-Manera-Pivano-Carena - (0 km)
Gura (Uja della) cresta Est - (0 km)
Martellot e Mulinet (Creste) da Forno Alpi Graie, traversata integrale - (0 km)
Ciamarella (Uja di ) Parete Nord (dx) - (0 km)
Mulinet (Dome de) Canale Martellot - (0 km)
Gura (Ouille de la - Uja della) Couloir Est - (0 km)
Bramafam (Tour) Via Mellano-Brignolo-Risso - (0 km)
Dent d'Ecot - Cresta SSE - Quota 2860 m Via Marco Fassero - (0 km)
Levanna Orientale Via Normale da Forno Alpi Graie - (0 km)
Monfret (Cima di) Parete Nord - Via Borelli/Girardi - (0 km)
Mezzenile (Uja di/Campanile) Diretta di Lou Couars - (0 km)
Girard (Punta) da Forno Alpi Graie per il versante SSE - (0.1 km)
Bramafam (Tour) - Sperone Est Via Alpo - Migliasso - (0.1 km)
Borrelli (Colletto) - Mulinet da Forno Alpi Graie - (0.1 km)
Ciamarella (Uja di) Cresta E da Forno Alpi Graie per il Vallone di Sea - (0.1 km)
Gura (Colle della) da Forno Alpi Graie, Canale est - (0.1 km)
Piatou (Cima di) traversata Cime di Piatou da Forno Alpi Graie - (0.1 km)
Corrà (Punta) Via del Tetto a Sette - (0.1 km)
Levanna Centrale da Forno Alpi Graie per il Rifugio Daviso - (0.1 km)
Corrà (Punta) Via Manera-Giglio - (0.1 km)
Clavarino Luigi (Punta) quota 3070 m Via Didattica 99 - (0.1 km)
Francesetti (Punta) Via Manera Ribetti - (0.2 km)
Francesetti (Punta) Traversata da per Cima Monfret - Cima Nord di Piatou - (0.3 km)
Mezzenile (Cresta di) - Torre Nord Manera-Pessiva - (0.3 km)
Rossa di Sea (Punta) I Rossi di Sea - (0.3 km)