Giro dei Giganti Tappa 7: Ollomont - Courmayeur

sentiero tipo,n°,segnavia: salita e discesa
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1326
quota vetta/quota massima (m): 2925
dislivello salita totale (m): 2905

copertura rete mobile
dato non disponibile

località partenza: Ollomont (Ollomont , AO )

punti appoggio: Ollomont, Saint Rhémy, Rifugio Bonatti, Courmayeur

vedi anche: http://www.lovevda.it/turismo/proposte/sport/escursionismo/giro_dei_giganti_tappa_7_i.asp

note tecniche:
49,081 (km 2905 D+ 3104 D-)

Prima sezione: da Rey, Ollomont a Saint-Rhémy-en_Bosses (19,699 km)
Dislivello positivo 1452 m - Dislivello negativo 1225 m
Ore di cammino: 7h30
Tempo minimo gara Tor des Géants: 5h01


Seconda sezione: da Saint-Rhémy-en-Bosses al Rifugio Bonatti (17,480 km)
Dislivello positivo 1313 m - Dislivello negativo 903 m
Ore di cammino: 7h30
Tempo minimo gara Tor des Géants: 4h19

Terza sezione: dal Rifugio Bonatti a Courmayeur (11,901 km)
Dislivello positivo 140 m - Dislivello negativo 976 m
Ore di cammino: 3h50
Tempo minimo gara Tor des Géants: 1h53

descrizione itinerario:
Da Rey si sale all’alpeggio Champillon (2057 m) e si continua fino al rifugio Létey-Champillon (2375 m) e al col Champillon (2709 m). Si scende a Ponteilles Damon (2046 m) e Desot (1807 m) e si prosegue fino al paese di Saint-Rhémy (1621 m). Si imbocca il sentiero che porta all’abitato di Laval (1624 m) e si segue la strada asfaltata che attraversa le frazioni di Couchepache e Mottes e si sale fino all’alpeggio di Merdeux Desot (1950 m) e quindi Tsa de Merdeux (2273 m). Dal pianoro del Lac de Merdeux (2540 m) si raggiunge il col Malatrà (2925 m). Dal colle si scende fino al rifugio Bonatti (2025 m) e si percorre la lunga balconata che si affaccia sulla val Ferret e che conduce all’alpeggio dell’Arminaz (2009 m). Si prosegue verso il rifugio Bertone(1989 m) e si scende verso la val Sapin, il Villair superiore (1389 m) per poi raggiungere la piazza della chiesa di Courmayeur (1224 m).


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Giro dei Giganti Tappa 7: Ollomont - Courmayeur - (0 km)
Faceballa (Monte) da Ollomont per il Col Breuson - (0 km)
Cornet (Punta) e Bivacco Regondi-Gavazzi da Ollomont per l'Alpe Berrio - (0.1 km)
Champillon (Col) da Ollomont - (0.1 km)
Bonne Mort (Pointe de la) da Glacier per Mont de Balme - (1.5 km)
Rosazza Maria Cristina (Bivacco) o Savoie dalla Comba di Champillon - (1.7 km)
Salliaousa (Col de la) da Vaud - (1.8 km)
Champillon (Col) dalla Comba di Champillon - (1.8 km)
Crètes (Tète de) dalla Comba di Champillon per la cresta Sud - (1.8 km)
Crou de Bleintse (Mont) e Mont Saron da Plan Debat, anello per il Col Champillon - (1.8 km)
Saron (Mont) dalla Comba di Champillon a Etroubles, traversata - (1.8 km)
Chenaille (Monte) dalla Comba di Champillon - (1.8 km)
Crou de Bleintse (Mont) dalla Comba di Champillon - (1.8 km)
Saron (Mont) da Doues - (2.4 km)
Avril (Monte) da Glacier, giro per i bivacchi Rosazza e Regondi (3 gg) - (2.6 km)
Crete Seche (Colle di) giro del Mont Gelè da Glacier per la Fenetre Durand (2 gg) - (2.7 km)
Rosazza Maria Cristina (Bivacco) o Savoie da Glacier - (2.7 km)
Filon (Tète du) da Glacier per la Conca di By - (2.7 km)
Chiarella Franco (Rifugio) all'Amianthe da Glacier - (2.7 km)
Avril (Mont) da Glacier per la Fenetre Durand - (2.7 km)
By (Colle di) da Glacier e la comba della grande maison - (2.7 km)
Blanche (Tète) da Glacier e il Rifugio Chiarella all'Amianthe - (2.7 km)
Filon (Col du) da Glacier - (2.7 km)
Regondi Nino (Bivacco) da Glacier - (2.7 km)
Durand (Fenetre) da Glacier - (2.7 km)