Cialancia (Alpe) e Lago Lauson da Trossieri, giro

difficoltà: MC+ / OC+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 750
quota vetta/quota massima (m): 2100
dislivello salita totale (m): 1250
lunghezza (km): 28

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: savarino
ultima revisione: 15/10/10

località partenza: Trossieri (Perrero , TO )

cartografia: IGC, 1:50.000 n° 1 VALLI DI SUSA CHISONE e GERMANASCA

note tecniche:
Attenzione!! questo sentiero è stato da poche settimane ripulito ma la sua ciclabilità lascia alquanto a desiderare (almeno per me), e completamente a nord e sul suo tracciato ci sono molte pietre, quindi molto umido anche come zona, perciò bisogna stare attenti alla ruota davanti che è un continuo scivolamento, ci sono poi alcuni tratti molto esposti, se si sbaglia, si finisce cento metri sotto senza che uno se ne accorga!! Ci sono inoltre due frane che ovviamente con i mezzi che potevano avere non potevano essere sistemate, bisogna quindi essere in due e passarsi le bici. Insomma se volete andarlo a provare fate pure ma prendetevi del tempo e non andate da soli!! Il luogo è molto selvaggio ed impervio!
Su questo sentiero prima che venisse ripulito alcuni anni fa molti biker avevano avuto problemi anche seri, ora è pulito, non ci si perde più ma attenzione non è comunque da sottovalutare, la ciclabilità di questo sentiero diciamo che si aggira sul 40%.
Per evitare l’asfalto si può pensare di andare con l’auto fino al bivio per Roccia Linsard riducendo così il dislivello e i km, ma prestate attenzione ad un cartello posto di recente che indica la chiusura della strada da sotto appena oltrepassato il ponte. Periodo di chiusura tranne che per i latifondisti e i residenti dal 31-10 al 31-5. E’ stata inoltre sistemata una sbarra di chiusura della strada al bivio del Lago Lauson da dove comincia il Parco naturale di Rilievo Provinciale della Conca Cialancia.

descrizione itinerario:
Si parte dal bivio per la Conca Cialancia a metri 750 circa, poco sopra Trossieri, e si comincia a pedalare su questa strada asfaltata con notevole pendenza, fino ad arrivare alla borgata Linsard, qui finisce l’asfalto e si continua su stupenda sterrata che senza possibilità di errore e con un fondo bellissimo, (sistemato nel 2005) ci porta a transitare al lago Lauson a metri 2030 e km 13 circa. Ora andiamo a destra scendendo verso il lago e subito nuovamente a destra per l’alpe lauson e cialancia che ci arriviamo con due brevi salite.
Nell’ultimo tornante prima dell’Alpe Cialancia, imbocchiamo il sentiero che, pulito di recente e tutto ben segnalato di bianco e rosso senza possibilità di errore ci porta con circa un’ora e trenta alla borgata Roccia Linsard.