Schiappa delle Grise neire Via della paura

L'itinerario

difficoltà: 6b / 5c obbl
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 1100
sviluppo arrampicata (m): 220
dislivello avvicinamento (m): 80

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura
tim : 100% di copertura

contributors: radagast Chiara Giovando
ultima revisione: 14/09/14

località partenza: Tressi (Ronco Canavese , TO )

punti appoggio: l'osteria delle alpi

cartografia: gran paradiso

bibliografia: rock paradise ( solo menzionata )

note tecniche:
Via un po' sporca di lichene e muschio, abbondante soprattutto nel secondo tiro di camino (L8), ma comunque molto bella. Mai banale, spittatura ottima (solo sul secondo tiro di camino il primo spit è a circa 10 mt da terra, e non si vede, nascosto dal grosso masso incastrato, comunque prima c'è qualche possibilità di proteggersi con friend); soste arrugginite ma buone.
Discesa in doppia sulla via da L8. Oppure, uscendo in cima alla schiappa con un tiro di terzo tra erba olina e massi - non attrezzato -, è possibile reperire le soste di Oceanic, da cui con 5 calate veloci e lineari si è a terra.

descrizione itinerario:
l1: 6a, bella placca.
l2: 6a
l3: 5a, bel tiro molto vario.
l4: 6b, passo chiave atletico e ben protetto.
l5: 6a+
l6: 5a, tiro bruttino su gradoni e cenge erbose, sosta su albero alla base del camino.
l7: 5b/c, tiro di camino, molto bello. Passo interessante e ben protetto quando ci si deve ribaltare a dx sullo spigolo)
l8: 5b/c, il camino vero e proprio, umido e a tratti rivestito di muschio...primo spit alto, non si vede, è nascosto dal masso incastrato.
l9: 3 (tiro facoltativo, si fa se ci si vuole calare su Oceanic)