Vincent (Piramide) da Indren per parete SE

L'itinerario

difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 3275
quota vetta/quota massima (m): 4215
dislivello totale (m): 940

copertura rete mobile
vodafone : 20% di copertura

contributors: homer_gio
ultima revisione: 24/02/11

località partenza: Arrivo Funivia (Gressoney-la-Trinitè , AO )

cartografia: Kompass 1:50000 Cervinia-Zermatt

bibliografia: Monte Rosa, Guida dei Monti d'Italia CAI-TCI

note tecniche:
La nuova funivia dal passo dei Salati all'Indren consente l'effettuazione in giornata. L'arrivo della funivia (m 3275), su una balza rocciosa sottostante il gh. dell'Indren, é spostato più a ovest in terriorio valdostano rispetto all'arrivo della vecchia funivia da Alagna e risulta molto più comodo anche per accedere ai rif. Mantova e Gnifetti. Dall'arrivo della funivia la discesa sul Gabiet é segnalata con paline rosse.

descrizione itinerario:
Dall'arrivo della nuova funivia d'Indren risalire il ghiacciaio di Indren, risalire il ghiacciaio mantenendosi sulla destra.
Lasciare sulla destra il piccolo gabbiotto di arrivo del vecchio secondo troncone di skilift e affrontare alcune gobbe più ripide.
Aggirare a destra la seraccata su terreno ancora ripido per giungere nella conca tra la parete SE della Vincent e la punta Giordani (visibile a destra).
Puntare direttamente alla calotta nevosa della Vincent, passando la terminale più o meno al centro e risalendo un canale segnato da pali giallo-neri (45° per 200m).
Su terreno più facile si giunge alla calotta della cima; 4h dai Salati.

Discesa per il medesimo itinerario. Chi se la sente può scendere sci ai piedi dal canalino (S5).