maurizioweb


Chi sono

Lavoro: programmatore, è il lavoro giusto per me; al di fuori del lavoro seguo tutto lo sport e gioco a basket; mi piace fotografare e documentare i posti che visito. Ovviamente non manca la montagna: mi piace fare un pò di tutto, secondo le mie possibilità ed immergermi nella natura

Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: nessuno
Abbiamo fatto il percorso riportato nella descrizione quasi completamente: non siamo saliti su Cima Revelli ma solo sul monte Rotondo prima del Bric Conoia. Arrivati al punto della dolina "Il Profondo" abbiamo risalito e sceso subito il monte Rotondo; per la parte di salita abbiamo svoltato prima del Bocchin dell'Aseo prendendo la traccia, con ometti e segni rossi, e traversando fino alle pendici del Rotondo.
Giornata con bel tempo che ha permesso di avere tutto il panorama bene visibile, con Mongioie e Pizzo d'Ormea che sembravano a portata di mano; ritorno sullo stesso percorso dell'andata senza passare dal rifugio Mongioie.
Con Silvana e Giorgio del CAI Ligure, che ringrazio per la bella giornata passata insieme

La cima del Bric Conoia

Il vallone da Pian dell'Olio
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: strada percorribile fino ai Bacini
Seguito il percorso come descritto senza problemi: sterrata e sentiero in buonissime condizioni ed anche tempo ottimo, che ha permesso di restare in cima per godersi il panorama e la giornata
Con Alberto e Giorgio del CAI Ligure

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: nulla da segnalare
Saliti a piedi dal posteggio fino al rifugio Troncea, e da qui alla cima seguendo il sentiero 320; bella giornata senza molto sole ma con buona temperatura. Un po' di nebbia in cima non ha permesso di vedere molto panorama ma non ha modificato il giudizio sull'ottima giornata ed escursione; al ritorno seguita la deviazione che passa accanto alle antiche miniere.
Escursione sociale del CAI Ligure con 13 partecipanti
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: nessuno
Saliti dalla chiesetta di Sant'Anna di Bellino, risalendo un breve tratto ripido per superare alcune case e due casolari abbandonati. Dopo alcuni tornanti siamo entrati nel vallone seguendo prima il sentiero e dopo avere incrociato due cartelli, siamo risaliti verso il lago Reisassa, che ha una particolare forma a cuore, lungo il centro dal vallone. Dal lago siamo saliti in leggera diagonale verso la selletta (m.3018 circa) prima di percorrere la cresta finale: panorama bello ed ampio con nuvole verso il Monviso.
Ritorno lungo percorso dell'andata
Con Marta, Luigi, Sonia, Alberto, Fabrizio

Croce di vetta

La vetta non ancora vicina
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: strada pulita
Giro leggermente diverso da quello descritto nel percorso: abbiamo anticipato di poco il sentiero con "triangolo rosso pieno" che porta al Dubasso seguendo, sempre sulla sinistra, una traccia che sale ripida nel bosco e che porta ad un pianoro dove si trova un traliccio. Da qui si è seguito lo sterrato fino a Colle San Bartolomeo, passando inizialmente, accanto ad un rudere e quindi raggiunto l'Armetta; tornati al Colle abbiamo raggiunto il Dubasso e scesi per il sentiero con segnavia "triangolo rosso pieno"
Escursione sociale del CAI Ligure con 10 partecipanti
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: strada pulita
Seguito il percorso fino alla cima come da descrizione; per il ritorno abbiamo proseguito scendendo dalla parte opposta rispetto a quella di salita seguendo, in discesa, il sentiero che parte da Vignoletto: una lunga serie di tornanti prima di superare alcuni guadi dove si trovano alcuni ponti in legna ed un lungo tratto semi pianeggiante prima di raggiungere il borgo di Vignoletto. Da qui risaliti per alcune curve fino a tornare al punto iniziale.
Escursione sociale del CAI Ligure con 8 partecipanti
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: strada senza problemi
Salita come da descrizione su sentiero sempre evidente; ritorno: dal rifugio Amici del Carmo seguito sentiero con segnale "bollo rosso pieno" fino a quota m.990 circa dove sulla sinistra si trova un'indicazione con scritta "Sentiero degli ometti": seguito questo sentiero con alcuni brevissimi saliscendi fino al rifugio Pian delle Bosse dal quale siamo scesi per il percorso dell'andata fino a Verzi.
Bella escursione in compagnia di Filippo e Silvana del CAI Ligure; incontrati i partecipanti ad una ultratrail che partiva ed arriva a Loano : Maremontana
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Strada libera da neve fino al posteggio di Pradeboni
quota neve m :: 1100
Percorso come da descrizione; neve in buona condizione e solo in discesa si affondava un pò mentre in salita si è andati bene grazie anche alle tracce di diversi sci alpinisti. Usati ramponi per circa 3/4 della salita e per tutta la discesa, ma stavano bene anche le ciaspole
Bel giro con CAI Ligure ed incontrati ciaspolatori del CAI Albenga con i quali abbiamo condiviso parte della discesa

Vetta in avvicinamento
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Giro mattutino con Buttercup (la nostra cagnolina, jack russell); incontrati diversi escursionisti che salivano. Giornata bella e senza vento, sentiero ben segnato e pulito: escursione ideale per oggi

Panorama su Genova
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
quota neve m :: 1000
Saliti senza passare dal rifugio che invece abbiamo incontrato al ritorno; giro molto tranquillo e con neve buona per le ciaspole. Panorama bellissimo in tutte le direzioni; presenti alcuni sci alp e molti ciaspolatori.
A tutti i presenti ieri, bel gruppo e brindisi in vetta

Sulla dorsale poco sotto la vetta

In vetta
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Conoia o Conoja (Bric di) da Viozene per Cima Revelli e Monte Rotondo (30/09/18)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia per il forte Foens (22/09/18)
    Ghinivert (Bric) da Pattemouche per il Colle del Beth (16/09/18)
    Ferra (Monte) da Sant'Anna per il vallone di Reisassa (14/07/18)
    Armetta (Monte) e Monte Dubasso da Madonna del Lago (27/05/18)
    Galero (Monte) da Vignolo, Crinale SO (05/05/18)
    Carmo di Loano (Monte) da Verzi, anello (25/03/18)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (04/02/18)
    Fasce (Monte) da Genova Quinto (28/01/18)
    Alpe (l') o Alpe di Rittana da Gorrè (30/12/17)
    Bellino (Monte) da Sant'Anna, anello per il Buc Faraut (15/10/17)
    Colmet (Monte) dal Colle San Carlo per la cresta NO (24/09/17)
    Ciantiplagna (Cima) dal Colle delle Finestre per la Punta del Mezzodì e la Roche Pertuse (17/09/17)
    Zatta (Monte) da Reppia per il contrafforte Sud (09/09/17)
    Bianca (Cima) o Cime Blanche da Champtorné (23/07/17)
    Ciuaiera (Cima) da Valdarmella per Colla dei Termini (28/05/17)
    Vanclava (Monte) o Tète de Vauclave da le Pontet (24/04/17)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (12/03/17)
    Succiso (Alpe di) da Succiso Nuovo (11/02/17)
    Riomaggiore - Portovenere, traversata (13/11/16)
    Meidassa (Monte) da Pian del Re (25/09/16)
    Tre Vescovi (Punta) da Niel, anello per Colle della Mologna Grande e Col Lazouney (04/09/16)
    Lose (Cima delle) da Bersezio (30/07/16)
    Bresses (Testa Sud di) dal Gias delle Mosche, anello per i Laghi di Fremamorta (17/07/16)
    Saline (Cima delle) da Carnino Inferiore (10/07/16)
    Antola (Monte) da Donetta (Torriglia) (11/06/16)
    Abisso (Rocca dell') da Limonetto (28/05/16)
    Chiamossero (Monte del) o Ciamoussè da Limonetto (06/02/16)
    Bignone (Monte) da Albenga, anello per la Sella del Bignone (03/01/16)
    Ciotto Mieu o Mien (Monte) da Limonetto (17/10/15)
    Tempesta (Punta) al Santuario di San Magno per il Colle Intersile (19/09/15)
    Lussert (Laghi) da Gimillan (18/07/15)
    Ciarm del Prete dall'Alpe Bianca, anello dei laghi di Viana e Lusignetto (17/05/15)
    Fasce (Monte) da Genova Quinto (09/11/14)
    Bellino (Monte) da Sant'Anna (25/10/14)
    Granero (Monte) da Pian del Re per il Passo Luisas (21/09/14)
    Rocciamelone da la Riposa (13/09/14)
    Kilimanjaro Machame Route (6 gg) (25/08/14)
    Mezzo (Cima di) da Malga Marmoretto (28/07/14)
    Pal Piccolo da Timau (27/07/14)
    Lys (Sorgenti e Plateau) da Stafal (13/07/14)
    Casarola (Monte) dal Passo del Cerreto (29/06/14)
    Traversiere (Becca della) da Usellières per il Rifugio Bezzi (22/06/14)
    Ghilié (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (07/06/14)
    Camoscio (Corno del) da Staffal per il Passo dei Salati (10/05/14)
    Pania della Croce dal Passo Fociomboli (04/05/14)
    Briccas o Trucchet da Brich (09/03/14)
    Armetta (Monte) e Monte Dubasso da Madonna del Lago (26/01/14)
    Sillara (Monte) da Iera (19/10/13)
    Ararat (Monte) o Agri Dagi Via Normale (25/08/13)
    Süphan (Mount) o Süphan Dağı (21/08/13)
    Losetta (Monte) da Grange del Rio per il Vallone di Soustra (06/07/13)
    Tibert (Monte) dal Santuario di San Magno (30/06/13)
    Armetta (Monte) e Monte Dubasso da Madonna del Lago (02/06/13)
    Pertegà (Cima di) da Upega, anello per la Cresta del Ferà e Colle Selle Vecchie (12/05/13)
    Querellet (Monte) da Ponte Terribile (04/05/13)
    Ravinet (Monte) da Boissano per l'Abbazia di San Pietro ai Monti (07/04/13)
    Antola (Monte) da Donetta (Torriglia) (16/03/13)
    Fournier (Cima) da Bousson (10/03/13)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (03/03/13)
    Vecchio (Monte) da Limone Piemonte per il Colle Arpiola, possibile anello (03/02/13)
    Brusetti (Rocca) da Bossea per Costacalda (26/01/13)
    Missun (Cima) da Upega, anello (29/12/12)
    Ciotto Mieu o Mien (Monte) e Monte Creusa Ovest da Limonetto (08/12/12)
    Abisso (Rocca dell') da Colle di Tenda (14/10/12)
    Frisson (Monte) da Palanfrè (07/10/12)
    Marchisa (Rocca la) da Sant'Anna per il Colle di Vers (16/09/12)
    Nero (Monte) da Rocca d'Aveto (12/08/12)
    Brunegghorn da Gruben per la Via Normale dalla Turtmannhutte (22/07/12)
    Enchastraye (Monte) o Enchastraia da Ferrere per Bassa di Colombart e Colle del Puriac (15/07/12)
    Cassorso (Monte), cima ovest dal Colle del Preit per il Passo della Gardetta (07/07/12)
    Bersaio (Monte) da Sambuco per il Vallone della Madonna, possibile anello (17/06/12)
    Saccarello (Monte) e Monte Frontè anello da Monesi (27/05/12)
    Malamot (Monte) o Pointe Droset da Piano San Nicolao (28/04/12)
    Losetta (Monte) da Chianale per il Vallone di Soustra (23/03/12)
    Fascia (Cima della) da Limone Piemonte (11/03/12)
    Chateau Renard (Pic de) e Pic Traversier da Pont de Lariane per il Vallon de Longet (04/03/12)
    Palù (Cima) da Carnino Inferiore, per il Passo delle Mastrelle e il versante SE (19/02/12)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (22/01/12)
    Baral (Bec) da Limonetto (13/11/11)
    Fremamorta (Cima di) da Pian della Casa del Re, per i Laghi di Fremamorta (08/10/11)
    Sana (Pointe de la) da Bellecombe per il Refuge de la Femma (02/10/11)
    Crosa (Cima di) da Ruà, anello per Madonna Alpina e Colle di Cervetto (24/09/11)
    Cars (Cima) da Pian delle Gorre per il Vallone Serpentera (17/09/11)
    Arpont (Dome de l') e Dome de Chasseforet Via Normale da Pont de Chatelard (03/07/11)
    Siggioli (Foce) Ferrata Tardini-Galligani (12/06/11)
    Aiona (Monte) canali (12/03/11)
    Plate Longe (Tete de) da Larche, anello (26/02/11)
    Giosolette (Cima) da Limonetto (19/02/11)
    Maggiorasca (Monte) da Rocca d'Aveto per il Canalone Martincano e il versante Sud-Ovest (23/01/10)
    Mazzocchi (Ferrata) (24/06/08)