Vanoise da Aussois, giro dei ghiacciai della Vanoise (5 gg)

sentiero tipo,n°,segnavia: Paline agli incroci - bolli scarsi
difficoltà: EE/F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 2150
quota vetta/quota massima (m): 2916
dislivello salita totale (m): 3436

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: kaneski
ultima revisione: 26/07/19

località partenza: Aussois (Aussois , 73 )

cartografia: carte de randonnees

bibliografia: https://tracedetrail.fr/index.php/fr/trace/trace/44372#

accesso:
Superato il colle del Moncenisio, giunti a Laslebourg, deviare a sinistra e in breve si arriva ad Aussois.

note tecniche:
Descriverò il giro come fatto da me. Un paio di tappe sono varianti del tour classico, descritto nel sito citato il bibliografia.
Le tappe possono essere variate a piacimento in base ai propri gusti e alla disponibilità nei molti punti tappa sparsi sul tracciato
NB: la difficoltà EE/F è data unicamente dalla discesa verso Pralognan del colle del Grand Marchet, discesa che può essere facilmente evitata con facile variante.
Evitando questo tratto la difficoltà è E, e il giro diventa adatto anche ai molti bimbi incontrati durante la mia gita.
Nonostante i bassi dislivelli qualche tappa risulta comunque lunghetta.
I tempi dati sono puramente indicativi, comprensivi di lunghe soste contemplative e degustative , passo molto tranquillo.

descrizione itinerario:
1° tappa: da Aussois con la seggiovia del Grand Jeu a quota 2150. Quindi passando per i rifugi Plan Sec - Fournache - Fond D'Aussois si sale al colle d'Aussois 2916m. Discesa e sosta al rif Roc de la Peche 1913m. disl 766m, h 7,20

2° tappa: si sale al rif. Roc de la Valette, dopo un lungo traverso in quota si scende al Cirque du Grand Marchet e si risale al Col du grand Marchet 2490m. La discesa dal Col du Grand Marchet presenta un tratto di facile arrampicata, su roccia pessima e molto esposto, poi alcuni tratti attrezzati, neve ad inizio stagione (EE/F). Quindi con una risalita di 200m D+ si giunge al rif Barmettes 2010m. Disl 1200m , h 10.00.
L' attraversamento del Col du Gran Marchet può essere evitato in questo modo: giunti al Cirque du Gran Marchet si può scendere su sentiero direttamente a Pralognan.

3°tappa: si sale al rif du Col de la Vanoise poi si scende al rif d'Entre Deux Eaux. Disl 550m, h 4,30.

4° tappa: discesi al fiume si risale per lungo tratto un pendio erboso segnato da una carraia che forma ampi tornati che terminano a due baite, mancano indicazioni ma
il percorso è evidente. Si continua con lungo traverso e qualche saliscendi fino al rif de l'Arpont 2309m, visibile solo al'ultimo. Disl 500m, h5,00.

5°tappa: senza problemi, ma con numerosi saliscendi, si segue il sentiero balcone che riporta all'arrivo della seggiovia di partenza. Disl 420m, h 6,20