Politri (Monte) o Bric Rosso Canale Nord

difficoltà: AD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1370
quota vetta (m): 3026
dislivello complessivo (m): 1656

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: m.gulliver
ultima revisione: 31/05/19

località partenza: Laux (Usseaux , TO )

cartografia: Fraternali 1:25.000 n. 5 Val Germanasca Val Chisone

accesso:
Torino-Pinerolo-Val Chisone-Fenestrelle-Laux

note tecniche:
Canale di neve (350m 45-50°), difficile da osservare per intero per capirne le condizioni. E' il più orientale e il più lungo del canali che partono dai laghi dell'Albergian e solcano il versante nord del Bric Rosso.

descrizione itinerario:
Dal Laux salire alle bergerie omonime seguendo la pista interdetta al transito motorizzato. Proseguire nel vallone verso SO seguendo poi la diramazione per il Colle dell'Albergian che sale in sx orografica. A 2200 m circa abbandonare il tracciato per scendere ad attraversare il rio (traccia) e passare in dx orografica toccando le caserme dei laghi dell'Albergian. Proseguire nel valloncello verso SE, superare il primo grande lago, il secondo, e giungere alla base del canale nord, il più orientale e il più lungo del canali che partono dai laghi dell'Albergian e solcano il versante nord del Bric Rosso. Il canale è una sorta di grande diedro aperto verso est (quindi prende molto sole) a sx di una marcata costola rocciosa. La parte bassa, con poco innevamento, è costituita da ripide placconate ed è soggetto a valanghe che possono devastarne il fondo. Salirlo per l'intera lunghezza (350m, pendenze sempre superiori a 45° con tratti più sostenuti, possibile ghiaccio sulle placche basali) uscendo al colletto sulla dx oppure proseguendo sulla sx per ripidi pendii fino al plateau superiore a poco più di 100 m sotto l'arrotondata vetta che si raggiunge per pendii decisamente più dolci.
Discesa: scendere il plateau del versante settentrionale verso NO, alternando tratti più ripidi a ripiani. A 2700 m piegare a sx e traversare in direzione della Fea Nera sopra una barra rocciosa fino a individuare un canalino che permette di superarla. Volgere ora a dx e puntare alle caserme dei Laghi dell'Albergian oppure al fondo del vallone principale dove si ritrova il sentiero per il Colle dell'Albergian percorso in salita.