Ebro (Monte) da Bruggi per il sentiero diretto e la costa Pan Pregnona

sentiero tipo,n°,segnavia: bolli bianchi e rossi
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1000
quota vetta/quota massima (m): 1700
dislivello salita totale (m): 700

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: kaneski
ultima revisione: 07/01/19

località partenza: Bruggi (Fabbrica Curone , AL )

accesso:
Da Tortona risalire la val Curone in direzione San Sebastiano Curone, Caldirola. Tre Km prima di Caldirola prendere il bivio a sinistra per Montecapraro, Bruggi.

note tecniche:
Sentiero dimenticato e da tempo in disuso che quest'anno è stato segnalato con bolli.
Una bella alternativa per chiudere i vari giri che da Bruggi portano in cresta.

descrizione itinerario:
Giunti a Bruggi, nello slargo dove si parcheggia, faccia alla chiesa, si attraversa il ponticello sulla destra e si svolta subito a destra, il primo bollo è subito visibile. Basta seguire i bolli.
Unico punto dubbio: dopo la casetta senza tetto bisogna deviare decisamente a destra. I bolli terminano in corrispondenza di un grande prato (con una tettoia e tavolo) a monte del quale passa la strada per le bocche di Crenna.
Per raggiungere la vetta dell'Ebro si può proseguire in salita fino alle bocche di Crenna e quindi per cresta in vetta. Molto più consigliabile: seguire la strada in discesa per 100m, fino alla grossa costruzione delle "Stalle".
A monte delle "Stalle" parte un sentiero non segnalato ma molto evidente che risalendo la costa Pan Pregnona porta direttamente in vetta all'Ebro.
NB: in discesa, al momento, il primo bollo è visibile solo al termine del grande prato, a valle e a destra della tettoia con tavolo.