Perivolos da Akrotiri, traversata della costa sud di Santorini

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 40
quota vetta/quota massima (m): 80
dislivello salita totale (m): 100

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: irui70
ultima revisione: 25/04/18

località partenza: Faro Akrotiri (undefined , undefined )

punti appoggio: Negozi e taverne ristorante

accesso:
Da Thira in auto si raggiunge la punta estrema sud occidentale del Faro di Akrotiri.

note tecniche:
Bellissima escursione che ricalca fedelmente quasi tutta la costa sud dell'Isola di Santorini passando alle belle spiagge di Black Beach, Kambia Beach, la famosa Red Beach e i bellissimi calanchi gialli della lunga costa che porta al porto di Vlychada dove seguendo sempre la costa si raggiunge il paese di Perivolos.
Difficoltà EE per l'unico passaggio dove è richiesto mettere mani su massi caduti dalla costa su un tratto di spiaggia, altrimenti di aggirarli via mare.

descrizione itinerario:
Dal Faro di Akrotiri prendere la strada asfaltata che passa tra vigneti, prendere poi le indicazioni poste su un cartello per il sentiero n°12 scendendo a Mesa Pigadia Beach.
Abbandonata la spiaggia si risale su un labile sentiero aggirando un panoramico promontorio roccioso portandosi di nuovo in discesa verso la costa passando Kambia Beach, la pluri fotografata Red Beach.
Passata la spiaggia di Red Beach si sale verso il punto panoramico scendendo brevemente verso Akrotiri dove ci si abbassa di nuovo passando tra le taverne ristorante riprendendo la lunga e spettacolare costa di calanchi con tafoni di colore gialli erosi dal vento che porta al Porto di Vlychada.
Dal porto seguire fedelmente la costa di sassi e sabbia nera che porta a Perivolos con bella vista sul M.Profitis Elias 567mt.