Zucco (Punta dello) da Camperi, anello Val Corsaglia – Vallone dello Zucco

Zucco (Punta dello) da Camperi, anello Val Corsaglia – Vallone dello Zucco
La gita
canenero
24/01/2021
Accesso stradale
Ok con gomme da neve
Osservazioni
Visto valanghe lastroni esistenti
Neve (parte superiore gita)
Farinosa compatta
Neve (parte inferiore gita)
Polverosa
Quota neve m
500
Equipaggiamento
Scialpinistica

Tutto il vallone corsaglia è stato devastato dall’alluvione dell’ottobre scorso, la comoda ma noiosa poderale in molte parti non esiste più e occorre inventarsi passaggi alternativi, astenersi scialpinisti poco fantasiosi. Oggi c’erano buone condizioni, con neve dura può non essere così agevole e sicuro proseguire oltre la stalla rossa. Detto questo, la parte alta della gita è abbastanza in buone condizioni, la farinella si alterna a croste più o meno morbide, il vento però sta lavorando molto anche qui… Noi abbiamo optato per la traversata, la discesa sulla stalla rossa, a parte qualche punto delicato all’imbocco del vallone, regala ancora bella farina e ripaga del lungo ravanage della salita.

Lo zucco è sempre garanzia di distanziamento sociale, grazie a chi ha tracciato la salita e a steo per la bottiglia di champagne…

Link copiato