Zucco dell’Angelone

Zucco dell’Angelone
La gita
giuliano
3 07/12/2013

Giornata passata alla placca del triangolo: roccia rugosa con ottimo grip, decisamente la migliore incontrata nella mia scarsissima esperienza. Chiuso 3 tiri da secondo: Ideal rock, Pisolo e Samarcanda. Settore che dà l’impressione di essere pochissimo frequentato, le vie non sono assolutamente unte, d’altra parte fare attenzione in quanto qualcosa (anche di grosso) si stacca ancora. Il posto offre un ottimo panorama sul Grignone e sulla Valsassina e ben si presta a essere utilizzato in giornate tardo-autunnali come questa. L’unica controindicazione è data dall’accesso dalla casa delle guide, costituito da un sentierino ripido e dal fondo veramente precario; se poi qualcuno ti consiglia di fare l’avvicinamento con scarpe da tennis simil-superga è chiaro che uno arrivi già provato alla base delle rocce… :-D. Considerato che comunque si impiega circa mezzora per raggiungere questo settore (se si azzeccano tutti i bivi), forse vale la pena di arrivarci dal parcheggio della funivia dei Piani di Bobbio. A parte questo, giornata ben spesa in ottima compagnia di giuliof, Silvia e Andrea T., come al solito da parte mia un grosso grazie per la pazienza e la disponibilità dimostrate. Alla prossima!

Link copiato