Zucco dell’Angelone, secondo Sperone – Lumaca di Vetro

Zucco dell’Angelone, secondo Sperone – Lumaca di Vetro
La gita
kaneski
4 13/07/2020

Assolutamente non concatenare gli ultimi due tiri, come descritto in alcune relazioni sul web: attriti bestiali anche sfasando tutti i rinvii con due corde. Se proprio volete concatenare i tiri sotto, ricordatevi di sfasare le corde. A mio parere 6 tiretti brevi vanno bene per godersi la via che è molto bella e consigliabile ( noi l’abbiamo risolta con 4 tiri ma col senno di poi non è stata una furbata). Mediamente la chiodatura mi è sembrata lunghetta, soprattutto confrontata con molte vie plasir moderne. Il 5c mi è sembrato obbligatorio, comunque meglio avercelo per divertirsi. Ottima aderenza, movimenti belli e vari.
Col Carlo.

Link copiato