Wyssbodehorn anello da Engiloch

Wyssbodehorn anello da Engiloch
La gita
lucabelloni
4 22/08/2021
Accesso stradale
qualche parcheggio nel paesino di Egga

Giro fatto in senso orario, ovvero al contrario di come descritto e con partenza da Egga, così da lasciare alla fine la comoda discesa sulla Stockalperweg.
Partenza alle 9 da Egga, circa 1 h per raggiungere l’alpeggio di Rossboden; la strada si può tagliare praticamente tutta su sentiero sempre ben segnalato prima nel bosco, poi su terreno aperto. Da qui si risale su ampi pendii su sentiero un po’ devastato (e immerdato) dalle vacche fino ad uno scollinamento dove si perdono alcune decine di metri di quota prima di andare a recuperare lunga e panoramica dorsale che porta fino in cima.
In discesa, raggiunto il primo dei 3 laghi, abbiamo allungato il giro raggiungendo anche il terzo e più grande; da qui si prosegue per 5-10 minuto sul sentiero che va verso il Galehorn fino a quando si trova sulla destar una comoda traccia (sempre ben segnata) che in 10-15 minuti porta sopra la cascata ricongiungendosi all’itinerario descritto. Da qui veloce discesa fino a Engiloch e poi piacevole rientro sullo Stockalperweg. Segnalo che all’incirca a quota 1.850 m, poco prima di una radura con delle baite, parte sulla destra un sentiero che con alcuni saliscendi permette di scendere direttamente a Egga senza percorrere lo Stockalperweg.
Gran bel giro in territorio svizzero, molto facile ma vario e decisamente panoramico. In totale sono circa 14 Km e circa 1.100 m di dislivello con la citata deviazione al lago. Prendendocela molto comoda direi 6 h di camminata effettiva. Peccato per le nubi che hanno un po’ limitato il panorama, però non ha piovuto e quindi va bene così.
Abbiamo incontrato in tutto il giro non più di 10-15 persone, un po’ più affollato lo Stockalperweg.

Link copiato