Vertana (Cima) o Vertainspitze

Vertana (Cima) o Vertainspitze
La gita
andrea81
3 13/08/2020
Accesso stradale
ottimo

Utilizzato la seggiovia per evitare di partire da Solda (cosa ha poco senso a meno di cercare dislivello aggiuntivo). Da qui breve tratto di spostamento fino alla val Rosim e quindi si inizia a salire decisamente, su buon sentiero almeno fino a 2900 dove inizia la pietraia, che comunque si attraversa facilmente a parte un paio di canaloni franosi ma non problematici. Vedretta di Rosim facilmente evitabile restando sul bordo a sinistra (fanghiglia, detriti, pietre). Per la salita alla cima non mi sono subito accorto dei due percorsi, e pensando che fosse obbligato il passaggio in cresta e così mi sono diretto lì; tutto sommato ci si diverte anche e la roccia è buona, ma si perde parecchio tempo e oggi visto il meteo variabile in peggioramento, forse era meglio evitare).
In ogni caso con un po’ di divertente arrampicata e poi salti tra enormi blocchi sono giunto sotto la cima, breve traverso su pietraia immonda e ho trovato una buona traccia che mi ha condotto in cima.
Sosta brevissima visti i nuvoloni minacciosi, e giù in discesa con un paio di colpi di tuono non proprio rassicuranti. Ma per fortuna solo un po’ di pioggia nel tratto conclusivo per tornare alla seggiovia.

Peccato per i panorami molto limitati, la salita non è lunga né difficile ed è decisamente consigliabile come gita. Oltre a me solo due ragazzi altoatesini, oltre a qualche escursionista fino nei pressi del ghiacciaio. Salito in 3 ore.

Link copiato