Verdon(Gorges du) Settore chan-thè – Une histoire sans fin

Verdon(Gorges du) Settore chan-thè – Une histoire sans fin
La gita
maxdp
4 24/08/2016

Via carina, in un bel settore poco frequentato. Discesa a fianco dell’arete du belvedere ben segnata con ometti e bolli rossi e qualche piolo ogni tanto, contare circa 45 minuti, la via attacca a dx della cresta una volta a terra (faccia a monte), acronimo HSF alla base. Le gradazioni sulla guida 2015 sono le seguenti:

L1 6b partenza facile poi blocco sotto la sosta, NON uscire alla sosta a dx su cengia ma proseguire dritto su fixe dorati
L2 6b partenza in traverso su roccia bruttina, poi muretto verticale e traverso a sx su placche grigie facili, seguire gli spit che scendono anche un po’ a sx fino alla sosta
L3 6a+ muro e fessuraccia di uscita
L4 6a+ tiro stupendo, 50m, pilastro Verdon style da urlo
L5 5b, trasferimento alla base di un evidente diedro
L6 6a, diedro molto bello e di posizione, sosta sopra un albero orizzontale
L7 6b+ partenza in strapiombo e muro verticale, chiodatura strana che non aiuta a capire bene dove andare ma comunque molto sicura
L8 5b partenza un po’ bloccosa poi facile

Si arriva a 50 m dalla Route des cretes. Settore che va al sole abbastanza presto, intorno alle 10, quindi da evitare d’Estate (nonostante la guida lo consigli…)

Con Cate in una giornata infernale dal punto di vista termico!

Link copiato