Vens (Cime di), Monte Las Blancias, Monte del Vallonetto traversata Nord-Sud

Vens (Cime di), Monte Las Blancias, Monte del Vallonetto traversata Nord-Sud
La gita
enzo51
4 10/10/2012
Accesso stradale
In auto senza problemi fino alla spianata del Talarico.

Effettuato questo percorso (frutto di quel geniale ideatore di itinerari alpini inediti che e’ Pulici e che saluto) in senso opposto al suo. Corretto il quadro generale delle difficolta’ nel suo insieme. La cresta per quanto molto articolata e lunga e’ percorribile per gran parte in conserva, eccezion fatta solo per alcuni tratti. Vedi ad esempio gli ultimi risalti sulla cresta sud delle Vens e il superamento dei Deux Freres, i torrioni in prossimita’ del Colle del Vallonetto. Gli unici a opporre qualche difficolta’ peraltro evitabili con aggiramento ai lati. Dal meteo non ci si poteva aspettare di meglio, giornata con cielo sereno o al piu’ velature sparse, roccia calda e assenza totale di vento. Condizioni ideali per strappare qualche bel successo alle alte quote, cosa ancora possibile in questo mese di Ottobre (ritenuto il migliore dell’anno per le escursioni in montagna dal punto di vista climatico).. perche’ non approfittarne! Avvicinamento alla cresta intrapresa in senso sud nord dal Colle di Vens con partenza dal Talarico in due ore. Quattro per la traversata fine a se stessa, piu’ altre due ore per la discesa. Con Paolo, compagno tenace e grintoso nonche’ assiduo frequentatore di queste belle valli del Cuneese.

Link copiato