Vecchia (Dente della) – Via Fiorelli

Vecchia (Dente della) – Via Fiorelli

Dettagli
Altitudine (m)
2900
Dislivello avvicinamento (m)
290
Sviluppo arrampicata (m)
110
Esposizione
Sud-Est
Grado massimo
5c
Difficoltà obbligatoria
5c

Località di partenza Punti d'appoggio
rifugio Giannetti

Note
Splendido obelisco solitario posto alla sinistra del Pizzo Badile.
Bella salita classica ora addomesticata dagli spit.
Avvicinamento
Dal rifugio Giannetti, seguire per rif. Omio e dopo pochi minuti, svoltare a dx e seguire una serie di ometti che conducono alla evidente e splendida guglia del Dente.
Proseguire sino alla evidente parete in corrispondenza del diedro inclinato verso dx dove inizia la via. circa 45 minuti dalla Giannetti.
Descrizione

1° tiro: salire il bel diedro fessurato fino al suo termine, sosta su 2 spit. (30m. III e IV 2 spit)
2° tiro: traversare a dx in leggera ascesa x 5-6 m. ed entrare nel bellissimo diedro che si risale fino alla sosta con 2 spit. (25m. III e V 4 spit.)
3° tiro: si prosegue nel diedro fino al suo termine sosta con 2 spit. (35m. V+ – VI – V 5 spit)
4° tiro: salire la placca verso sx , superare un saltino e proseguire in placca fino a fine via sosta 2 spit e anello calata. (20m. V – VI- e V 4 spit)
Discesa: con 2 calate sulla esposta parete SUD, sfruttando la seconda sosta della via Champignon. 1^ calata 30m. 2^ calata 55m.
La via Champignon sale poco a sx della Fiorelli.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
La via Fiorelli è la più vecchia della parete, salita da Giulio Fiorelli e compagni nel 1954.
garaca
13/08/2021
1 mese fa
2 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
Link copiato