Val Saviore, anello di 4 gg. nel Parco Adamello

Val Saviore, anello di 4 gg. nel Parco Adamello

Dettagli
Dislivello (m)
2400
Quota partenza (m)
1621
Quota vetta/quota (m)
2818
Esposizione
Tutte
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif.Città di Lissone (0364-638296), rif. Prudenzini (0364-634578), rif. Gnutti (0364-72241).

Note
L’itinerario percorre un tratto dell’alta via dell’Adamello e si chiude ad anello (quasi) rendendo più semplice il recupero della macchina: da Fabrezza a Malga Lincino ci sono ~20 Km.
Il percorso è tutto segnato, però soprattutto su pietraia non sempre i segnavia sono evidenti, sconsigliabile con scarsa visibilità.
Ad inizio stagione (Luglio), potrebbe essere prudente avere piccozza e ramponi per scendere dai Passi Poia e Miller (esposti a Nord/Ovest).
L’itinerario può essere percorso anche in senso inverso e/o ridotto come n° giorni.
Descrizione

(12-15/9/07)
1. giorno: Malga Lincino 1621- rif. Città di Lissone 2017. Disliv. In salita 400 m, 1.15 h. Per chi ha tempo e voglia può salire al Forcel Rosso 2601, con trincee della 1° guerra mondiale.
2. giorno: Rif. Città di Lissone 2017- Passo di Poia 2775-Rif. Prudenzini 2225 (tappa dell’alta via dell’Adamello). Disliv.in salita 750 m, in discesa 550 m, tot. ~5 h.
3. giorno: Rif. Prudenzini 2225-Passo del Miller 2818-Rif. Gnutti 2166 (tappa dell’alta via dell’Adamello). Disliv. in salita 600 m, in discesa 700 m, tot.~ 4 h. Data la relativa brevità della tappa, si può salire anche alla Cima Plem 3182 (molto panoramica) o fermarsi al passo del Cristallo 2885.
4. giorno: Rif. Gnutti 2166-Sella del Campanone (detto anche Passo Macesso) 2716-Fabrezza 1458. Disliv.in salita 650 m, in discesa 1350 m, tot. ~5 h. La discesa dal Passo e ripida (pendio erboso) per i primi ~100 m, prestare molta attenzione se bagnato.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
http://www.provincia.brescia.it/turismo/sentieri_bresciani/elenco.php
gi-po
17.09.2007
13 anni fa

Condizioni

Link copiato