Uccello (Pizzo d’) Dinko

Uccello (Pizzo d’) Dinko
La gita
pelle2005
4 30/05/2015

Come dice correttamente Enricotom molto meglio lasciare auto qui piuttosto che Vinca, dalla vetta del Pizzo si scende in 1h

Arriviamo da Heidy, che abbiamo sbagliato salendo troppo alti (http://www.gulliver.it/itinerario/11427/).

Giu alla base per attaccare Dinko, alle 11e30.
L1: Nicola sta più a sinistra della via originale, e infatti in alto le placche sono più dure.
L2: un passettino boulderoso poi facile
L3: partenza verticale arrivo piatto
L4: entusiasmante tiro verticale ma ricco di ottimi appigli
L5: breve arrampicata poi trasferimento, la nebbia incombe
L6: tiro chiave per continuità, prima appigli, poi no, e si finisce con traverso esposto.
L7: tiro chiave per passaggio, prima un po a destra poi su
L8: traverso facile ma esposto e bagnato (36m 4 fix)
L9: su dritti poi un po a destra.

Attenzione, sulla parete corrono diverse vie di diversi gradi, non sbagliarsi per on avere sorprese.

Ci si immette nel canalone a dx e lo si risale. La nebbia non permette di trovare il proseguo della vie ne Tiziana, risaliamo un canalone fino alla sella tra cima e anticima.
Cima del Pizzo d’Uccello alle 17:40 con sotto un mare di nuvole.
Discesa dalla normale, Giovetto e Donegani, in un’ora.

Andrea+Nicola, Claudio+Paolo

Link copiato