Uccello (Pizzo d’) Antidiedro

Uccello (Pizzo d’) Antidiedro

Dettagli
Altitudine (m)
1300
Dislivello avvicinamento (m)
500
Sviluppo arrampicata (m)
200
Esposizione
Sud
Grado massimo
6b
Difficoltà obbligatoria
6a
Difficoltà artificiale (se pertinente)
a2

Località di partenza Punti d'appoggio
Capanna Garnerone

Avvicinamento
Attacco: da Vinca seguire la strada asfaltata per il Rifugio Garnerone, qui parcheggiare.
Imboccare il sentiero per tale rifugio, congiungersi con una strada marmifera che si abbandona dopo circa 100m seguendo la traccia a sinistra.
Salire il pendio fino ai ruderi di un gruppo di casolari (grosso ciliegio, 0.40h). Si traversa verso sinistra, incrociando il sentiero 175 da Vinca, si sale verso il pendio cosparso di grossi blocchi, tenendo come riferimento l'enorme diedro della parete Sud. Si arriva così all'attacco, posto una decina di metri più a destra dell'attacco del Diedro Sud, su di una rampa ascendente verso destra(1.30 h).
Note
Una scelta di friend medio piccoli, al caso chiodi e martello...
La via è decisamente di stampo classico nonostante qualche spit e fix qua e là alle soste.
Descrizione

L1: salire per breve la rampa ascendente verso destra e poi obliquare verso sinistra e salire per stupenda placca fino alla sosta (si incrocia una via nuova a fix gialli)… La via originale non saliva la placca tecnica ma attraversava a sinistra fino ad un diedro canale e da qui in verticale fino alla sosta con vecchi spit e catena. (50m, V+)
L2: attraversare verso sinistra e poi su per la seconda fessura che si incontra, oltrepassare una vecchia sosta con chiodo ad anello e spit tolto, su cengia, e continuare lungo il camino fessura fino alla sosta su placca a fix e spit. (40m, IV+)
L3: salire leggermente verso sinistra fino a dei cordoni di una vecchia sosta, e cominciare ad attraversare verso sinistra in leggera discesa con difficoltà, fino al primo vecchio spit d’alluminio, ancora verso sinistra fino ad un vecchio cordone in clessidra e poi su in verticale dapprima con difficoltà e poi decisamente più facile e tecnica, fino alla sosta a fix in comune col diedro sud. (60m, 6b)
L4: seguire con un’unico tiro l’uscita del diedro sud prima per camino fessura e placca tecnica oppure per poco accennato spigolo, fino alla sosta a fix su un grande blocco, alla fine della via e l’inizio dei prati della cengia mediana (60m, V)
Alla fine della via scegliere se scendere oppure continuare per le altre vie della parte alta della parete.
Discesa: se si sceglie di scendere, dall’ultima sosta reperire la traccia che verso destra (faccia alla parete) porta in attraversata alla via normale del Pizzo D’Uccello.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Alpi Apuane 101-102 Ed. Multigraphic
puzzole
01/05/2013
8 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 1740m 3.1Km

Monte Borla

Webcam
Webcam 170m 9.1Km

Canevara

Webcam
Link copiato